an online Instagram web viewer

#poetimoderni medias

Photos

Chi sei, tu
uomo o donna di Poesia?
Ti sento nel petto
chiunque tu sia
vorrei stringerti stretto
raccontarti che il viaggio
è dolore e domande
ma che l'allegria
non è solo un miraggio
c'è sempre qualcosa di grande
anche per chi è troppo saggio
Chi sei, tu
uomo o donna di coraggio?
Ce ne vuol sempre molto
per guardarsi dentro
e portare al sordo mondo
un intimo messaggio
anche se nessuno, forse
te ne renderà omaggio
e più spesso
l'userà per venirti contro
per colpirti al centro
per cercar lo scontro
per recarti oltraggio
Che ci fai lì, tu
parola lasciata sulla via?
Ed io donna di Poesia
a testa in su
a leggerti e farti mia?
Quante persone indifferenti
troppe cieche genti
son passate, andate via
portate da mille correnti
distratte da banali eventi
che della superficie inseguono la scia
Troppe vite indolenti
molte, certo, ma non la mia!

S.T.

#poesiaviva#poesiaitaliana#poesiadistrada#poetimoderni#poeticontemporanei#poesiamoderna#poet#poem#versi#rime#pensierieparole#milano#milan#poetryisnotdead#scrivere#ioscrivo#citazioni
Chi sei, tu uomo o donna di Poesia? Ti sento nel petto chiunque tu sia vorrei stringerti stretto raccontarti che il viaggio è dolore e domande ma che l'allegria non è solo un miraggio c'è sempre qualcosa di grande anche per chi è troppo saggio Chi sei, tu uomo o donna di coraggio? Ce ne vuol sempre molto per guardarsi dentro e portare al sordo mondo un intimo messaggio anche se nessuno, forse te ne renderà omaggio e più spesso l'userà per venirti contro per colpirti al centro per cercar lo scontro per recarti oltraggio Che ci fai lì, tu parola lasciata sulla via? Ed io donna di Poesia a testa in su a leggerti e farti mia? Quante persone indifferenti troppe cieche genti son passate, andate via portate da mille correnti distratte da banali eventi che della superficie inseguono la scia Troppe vite indolenti molte, certo, ma non la mia! S.T. #poesiaviva #poesiaitaliana #poesiadistrada #poetimoderni #poeticontemporanei #poesiamoderna #poet #poem #versi #rime #pensierieparole #milano #milan #poetryisnotdead #scrivere #ioscrivo #citazioni 
#scienzabaciosa 
Non ho mai capito 
perché ci si bacia proprio sulle labbra
quando la cosa diventa speciale,
da innamorati
o si ha molta moltissima voglia
di praticare le cose sessuali.
Mi chiedo se sia un riflesso, 
un istinto
o sia semplicemente un costume,
un'usanza affermatasi nei secoli
derivata dai nostri antenati. 
Partono ormoni?
Impazziscono e rimpallano impulsi sinaptici?
C'è una magnetismo alla base di tutto 
per il quale gli occhi 
siano in realtà calamite atte 
a far avvicinare le labbra 
di due persone che s'attraggono?
C'è una spiegazione fisico-chimica magari.
La lingua, è la cosiddetta ciliegina sulla torta?

Perché, non basta tenersi la mano?
Perché non sfregarsi i nasi?
La filematologia
è la scienza che studia ogni aspetto 
del baciarsi. 
M'immagino un'équipe di scienziati 
che prende questa povera coppietta cavia 
che debba baciarsi per ore 
attaccata a dei macchinari 
e analizzata
per colore, intensità, elettrocuzione, 
battiti cardiaci, magnitudo, apnea e robe varie.

Io non so se tu ne sappia qualcosa
ma da come colmi ogni aspetto 
sulla questione,
ti direi esperta incontrastata
d'ogni scienza baciosa . #simonecarta #poesia #poeticontemporanei #poetimoderni #poetivivi #poetitorinesi #poetitaliani #torino #poem #poetry #poesiamoderna #poesiacontemporanea #poesiaitaliana #scrittore #scrittoritaliani #scrittura #poeta #citazioni #cit #instalike #picoftheday #instapic #igpoetry #iglike #igers #amore #parole #oggi
#scienzabaciosa  Non ho mai capito perché ci si bacia proprio sulle labbra quando la cosa diventa speciale, da innamorati o si ha molta moltissima voglia di praticare le cose sessuali. Mi chiedo se sia un riflesso, un istinto o sia semplicemente un costume, un'usanza affermatasi nei secoli derivata dai nostri antenati. Partono ormoni? Impazziscono e rimpallano impulsi sinaptici? C'è una magnetismo alla base di tutto per il quale gli occhi siano in realtà calamite atte a far avvicinare le labbra di due persone che s'attraggono? C'è una spiegazione fisico-chimica magari. La lingua, è la cosiddetta ciliegina sulla torta? Perché, non basta tenersi la mano? Perché non sfregarsi i nasi? La filematologia è la scienza che studia ogni aspetto del baciarsi. M'immagino un'équipe di scienziati che prende questa povera coppietta cavia che debba baciarsi per ore attaccata a dei macchinari e analizzata per colore, intensità, elettrocuzione, battiti cardiaci, magnitudo, apnea e robe varie. Io non so se tu ne sappia qualcosa ma da come colmi ogni aspetto sulla questione, ti direi esperta incontrastata d'ogni scienza baciosa . #simonecarta  #poesia  #poeticontemporanei  #poetimoderni  #poetivivi  #poetitorinesi  #poetitaliani  #torino  #poem  #poetry  #poesiamoderna  #poesiacontemporanea  #poesiaitaliana  #scrittore  #scrittoritaliani  #scrittura  #poeta  #citazioni  #cit  #instalike  #picoftheday  #instapic  #igpoetry  #iglike  #igers  #amore  #parole  #oggi 
"Amor che a nullo amato amar perdona porco cane
Lo scriverò sui muri e sulle metropolitane... "
🎵🎵🎵 #murales #scrittosuimuri #amore #love #amor #citazioni #canzoni #song #quotes #quoteoftheday #citazionedelgiorno #frasidamore #salento #italy #jovanotti #lorenzocherubini #jovanotti2018 #poetimoderni
Mi hai spogliato le mani
e gli occhi
mi hai fatto realizzare progetti 
che prima non speravo
sul domani
anche se sembriamo sciocchi 
c'è più amore in un attimo di follia
che in cento anni 
di ripetuti e continui tramonti

andrò a letto tardi
finché tu non mi guardi 
farò sogni scalzi
sempre più grandi
di quelli che corrono e si alzano in volo
anche se siamo distanti
contto qualsiasi logica 
contro qualsiasi retorica
la musica è solo un contorno
per la critica

se non c'è più tempo
ne inventeremo altro
ci distinguiamo perché siamo animali
che ragionano
lasciando da parte l'istinto
e correre via
fino al prossimo rimpianto 
fino al prossimo traguardo 
perché l'esperienza insegna
ma l'amore spiega meglio.

#simonecarta #poesia #poeticontemporanei #poetimoderni #poetivivi #poetitorinesi #poetitaliani #torino #poem #poetry #poesiamoderna #poesiacontemporanea #poesiaitaliana #scrittore #scrittoritaliani #scrittura #poeta #citazioni #cit #instalike #picoftheday #instapic #igpoetry #iglike #igers #amore #parole #oggi
Mi hai spogliato le mani e gli occhi mi hai fatto realizzare progetti che prima non speravo sul domani anche se sembriamo sciocchi c'è più amore in un attimo di follia che in cento anni di ripetuti e continui tramonti andrò a letto tardi finché tu non mi guardi farò sogni scalzi sempre più grandi di quelli che corrono e si alzano in volo anche se siamo distanti contto qualsiasi logica contro qualsiasi retorica la musica è solo un contorno per la critica se non c'è più tempo ne inventeremo altro ci distinguiamo perché siamo animali che ragionano lasciando da parte l'istinto e correre via fino al prossimo rimpianto fino al prossimo traguardo perché l'esperienza insegna ma l'amore spiega meglio. #simonecarta  #poesia  #poeticontemporanei  #poetimoderni  #poetivivi  #poetitorinesi  #poetitaliani  #torino  #poem  #poetry  #poesiamoderna  #poesiacontemporanea  #poesiaitaliana  #scrittore  #scrittoritaliani  #scrittura  #poeta  #citazioni  #cit  #instalike  #picoftheday  #instapic  #igpoetry  #iglike  #igers  #amore  #parole  #oggi 
Sono sicuro, io m’innamorerò.
M’innamorerò di una sbandata
con poco senso dell’orientamento
con molto sesso dell’orientamento
ed una vita incasinata.

Avrà un cane
un bastardino di quelli piccolini
simpatici, con l’aria
di chi non gliene fotte sega
di essere cane, gatto o nano.
Gli basta mangiare, dormire e svuotarsi
lo stress accumulato nei genitali.

M’innamorerò di una con la Smart
che per quanto sia comoda
da parcheggiare,
la Smart è una scatoletta,
lei avrà la buca delle lettere 
piena di multe per divieto di sosta
le chiavi le scorderà dentro il frigo
vestirà con calze spaiate
brucerà ogni tanto qualche caffettiera
per essersi scordata l’acqua
e pagherà le bollette in ritardo.
Avete presente Jennifer Aniston
in E alla fine arriva Polly?
Ecco.
M’innamorerò di chi 
ha scarso senso dell’orientamento
ma un gran senso dell’umorismo
e sa che perdersi
non vuol dire essere perdenti.

Allora chiedo
a te
con poco senso dell’orientamento
che la mattina fai anche fatica a svegliarti
ovunque tu sia
ti chiedo
dovessi perderti
fa' che sia dalle mie parti.

#simonecarta #poesia #poeticontemporanei #poetimoderni #poetivivi #poetitorinesi #poetitaliani #torino #poem #poetry #poesiamoderna #poesiacontemporanea #poesiaitaliana #scrittore #scrittoritaliani #scrittura #poeta #citazioni #cit #instalike #picoftheday #instapic #igpoetry #iglike #igers #amore #parole #oggi
Sono sicuro, io m’innamorerò. M’innamorerò di una sbandata con poco senso dell’orientamento con molto sesso dell’orientamento ed una vita incasinata. Avrà un cane un bastardino di quelli piccolini simpatici, con l’aria di chi non gliene fotte sega di essere cane, gatto o nano. Gli basta mangiare, dormire e svuotarsi lo stress accumulato nei genitali. M’innamorerò di una con la Smart che per quanto sia comoda da parcheggiare, la Smart è una scatoletta, lei avrà la buca delle lettere piena di multe per divieto di sosta le chiavi le scorderà dentro il frigo vestirà con calze spaiate brucerà ogni tanto qualche caffettiera per essersi scordata l’acqua e pagherà le bollette in ritardo. Avete presente Jennifer Aniston in E alla fine arriva Polly? Ecco. M’innamorerò di chi ha scarso senso dell’orientamento ma un gran senso dell’umorismo e sa che perdersi non vuol dire essere perdenti. Allora chiedo a te con poco senso dell’orientamento che la mattina fai anche fatica a svegliarti ovunque tu sia ti chiedo dovessi perderti fa' che sia dalle mie parti. #simonecarta  #poesia  #poeticontemporanei  #poetimoderni  #poetivivi  #poetitorinesi  #poetitaliani  #torino  #poem  #poetry  #poesiamoderna  #poesiacontemporanea  #poesiaitaliana  #scrittore  #scrittoritaliani  #scrittura  #poeta  #citazioni  #cit  #instalike  #picoftheday  #instapic  #igpoetry  #iglike  #igers  #amore  #parole  #oggi 
Sarebbe bello lavorare
per farti felice
un lavoro vero e proprio
di otto ore
iniziare col fabbricare i sorrisi
poi lo smaltimento dei bronci
e delle lacrime dovute alla tristezza
proseguire col cablaggio degli abbracci
a volte le misure sbagliate
possono portare ad abbracci al rovescio
e ritrovarsi con le braccia attorno alle gambe
ma poco male

pausa pranzo

si ricomincia al pomeriggio
col progettare i tuoi sogni
e mandarli al controllo qualità
collaudarli
per un maggior scrupolo
tanti piccoli omini dediti solo a dormire
e a migliorare le storie che ti porti nel sonno
un severo responsabile alla sicurezza
si occuperebbe dell'imbottitura dei cuscini
per rendere morbide le notti
e delle coperte 
per gli inverni più rigidi
poi la giornata finirebbe
col disegnare parole 
su fogli riciclati da vecchie lettere d'addio
di licenziamento
o bollette troppo alte
e ad ogni parola che meriteresti di sentirti dire
abbinare un colore che calzi bene
con il suo significato

Alla fine di tutto
staccare
timbrare il cartellino
arrivare a casa
e poter fare gli straordinari 
per il resto della giornata.

#simonecarta #poesia #poeticontemporanei #poetimoderni #poetivivi #poetitorinesi #poetitaliani #torino #poem #poetry #poesiamoderna #poesiacontemporanea #poesiaitaliana #scrittore #scrittoritaliani #scrittura #poeta #citazioni #cit #instalike #picoftheday #instapic #igpoetry #iglike #igers #amore #parole #oggi
Sarebbe bello lavorare per farti felice un lavoro vero e proprio di otto ore iniziare col fabbricare i sorrisi poi lo smaltimento dei bronci e delle lacrime dovute alla tristezza proseguire col cablaggio degli abbracci a volte le misure sbagliate possono portare ad abbracci al rovescio e ritrovarsi con le braccia attorno alle gambe ma poco male pausa pranzo si ricomincia al pomeriggio col progettare i tuoi sogni e mandarli al controllo qualità collaudarli per un maggior scrupolo tanti piccoli omini dediti solo a dormire e a migliorare le storie che ti porti nel sonno un severo responsabile alla sicurezza si occuperebbe dell'imbottitura dei cuscini per rendere morbide le notti e delle coperte per gli inverni più rigidi poi la giornata finirebbe col disegnare parole su fogli riciclati da vecchie lettere d'addio di licenziamento o bollette troppo alte e ad ogni parola che meriteresti di sentirti dire abbinare un colore che calzi bene con il suo significato Alla fine di tutto staccare timbrare il cartellino arrivare a casa e poter fare gli straordinari per il resto della giornata. #simonecarta  #poesia  #poeticontemporanei  #poetimoderni  #poetivivi  #poetitorinesi  #poetitaliani  #torino  #poem  #poetry  #poesiamoderna  #poesiacontemporanea  #poesiaitaliana  #scrittore  #scrittoritaliani  #scrittura  #poeta  #citazioni  #cit  #instalike  #picoftheday  #instapic  #igpoetry  #iglike  #igers  #amore  #parole  #oggi 
Non è stato amore a prima vista 
no, quello è venuto piano piano. 
Non eravamo un fulmine a ciel sereno
ma più simili ad una torta
che lentamente prende forma.

#simonecarta #poesia #poeticontemporanei #poetimoderni #poetivivi #poetitorinesi #poetitaliani #torino #poem #poetry #poesiamoderna #poesiacontemporanea #poesiaitaliana #scrittore #scrittoritaliani #scrittura #poeta #citazioni #cit #instalike #picoftheday #instapic #igpoetry #iglike #igers #amore #parole #oggi
Non è stato amore a prima vista no, quello è venuto piano piano. Non eravamo un fulmine a ciel sereno ma più simili ad una torta che lentamente prende forma. #simonecarta  #poesia  #poeticontemporanei  #poetimoderni  #poetivivi  #poetitorinesi  #poetitaliani  #torino  #poem  #poetry  #poesiamoderna  #poesiacontemporanea  #poesiaitaliana  #scrittore  #scrittoritaliani  #scrittura  #poeta  #citazioni  #cit  #instalike  #picoftheday  #instapic  #igpoetry  #iglike  #igers  #amore  #parole  #oggi 
Cosa chiedere di più ? Un’Alba,il mare e l’infinito  attorno 😍... #memories #me #mare #infinito #alba #liguria #alassio #poetimoderni #libertà #dreaming
Piangi 
per qualcosa che ancora non ti è chiaro 
mentre cerchi con lo sguardo
tra la gente
tra le macchine 
tra le note della tua canzone preferita 
cerchi di sciacquare via l'amaro 
dalla bocca,
via dalla vita.

Una nota vocale
arrivata 
codarda
come uno sgambetto alle spalle
inviata
da chi non ha il coraggio
di guardarti in faccia
per togliersi dall'imbarazzo
della sua figuraccia
mentre ti lascia a terra
lui coniglio, si rintana sotto terra,
cuore di pietra
faccia di bronzo 
ma pur sempre testa di cazzo.

Sono sei fermate che si aprono le porte
ma tu non ti fermi
tanto che ti posciugherai di dolore
fino ad evaporare
farti nuvola più grossa del temporale,
fa male ancora
e cadrai 
domani che danno pioggia,
cadrai appena fuori città 
dove resistono le vecchie cascine,
dove le tue lacrime
innaffieranno roseti 
lasciandoli senza fiori
e solo spine.

#simonecarta #poesia #poeticontemporanei #poetimoderni #poetivivi #poetitorinesi #poetitaliani #torino #poem #poetry #poesiamoderna #poesiacontemporanea #poesiaitaliana #scrittore #scrittoritaliani #scrittura #poeta #citazioni #cit #instalike #picoftheday #instapic #igpoetry #iglike #igers #amore #parole #oggi
Piangi per qualcosa che ancora non ti è chiaro mentre cerchi con lo sguardo tra la gente tra le macchine tra le note della tua canzone preferita cerchi di sciacquare via l'amaro dalla bocca, via dalla vita. Una nota vocale arrivata codarda come uno sgambetto alle spalle inviata da chi non ha il coraggio di guardarti in faccia per togliersi dall'imbarazzo della sua figuraccia mentre ti lascia a terra lui coniglio, si rintana sotto terra, cuore di pietra faccia di bronzo ma pur sempre testa di cazzo. Sono sei fermate che si aprono le porte ma tu non ti fermi tanto che ti posciugherai di dolore fino ad evaporare farti nuvola più grossa del temporale, fa male ancora e cadrai domani che danno pioggia, cadrai appena fuori città dove resistono le vecchie cascine, dove le tue lacrime innaffieranno roseti lasciandoli senza fiori e solo spine. #simonecarta  #poesia  #poeticontemporanei  #poetimoderni  #poetivivi  #poetitorinesi  #poetitaliani  #torino  #poem  #poetry  #poesiamoderna  #poesiacontemporanea  #poesiaitaliana  #scrittore  #scrittoritaliani  #scrittura  #poeta  #citazioni  #cit  #instalike  #picoftheday  #instapic  #igpoetry  #iglike  #igers  #amore  #parole  #oggi 
Si può creare il vuoto assoluto?
È possibile?
Sai, 
un posto dove non esiste nulla,
solo il vuoto che riempie lo spazio
e probabilmente 
dove
non esistono suoni
né vibrazioni, né collisioni,
né sentimenti, forse nessun colore,
nessun respiro,
dove la fisica non ha più modo
di imporre le sue regole.
Mi ci trovassi dentro, 
nell’ipotesi
che all’interno di un vuoto assoluto
possa esserci qualcosa o qualcuno,
io
mi metterei a piangere.
Ma non avrei lacrime,
non emetterei lamenti,
nessuno mi prenderebbe in considerazione.
Che vuoto assoluto sarebbe se no?
Mi salirebbe l’ansia,
cercherei di farla finita, 
ma non avrei nulla,
capisci che sensazione?
Un eterno limbo, vuoto,
con però me all’interno
ed essere a mia volta 
vuoto dentro
Che ansia,
maledizione che ansia.
Sai perché sono qui a chiedermi del vuoto assoluto?
Perché mi pongo questi quesiti quantici
al quanto non confacenti per un sabato sera
di un ventottenne?
Sai perché mi chiedo 
se nel vuoto assoluto
possa esserci suono?
Perché così non va bene,
ho urlato 
dentro il tuo cuore
ed invece,
cazzo
che eco.

#simonecarta #poesia #poeticontemporanei #poetimoderni #poetivivi #poetitorinesi #poetitaliani #torino #poem #poetry #poesiamoderna #poesiacontemporanea #poesiaitaliana #scrittore #scrittoritaliani #scrittura #poeta #citazioni #cit #instalike #picoftheday #instapic #igpoetry #iglike #igers #amore #parole #oggi
Si può creare il vuoto assoluto? È possibile? Sai, un posto dove non esiste nulla, solo il vuoto che riempie lo spazio e probabilmente dove non esistono suoni né vibrazioni, né collisioni, né sentimenti, forse nessun colore, nessun respiro, dove la fisica non ha più modo di imporre le sue regole. Mi ci trovassi dentro, nell’ipotesi che all’interno di un vuoto assoluto possa esserci qualcosa o qualcuno, io mi metterei a piangere. Ma non avrei lacrime, non emetterei lamenti, nessuno mi prenderebbe in considerazione. Che vuoto assoluto sarebbe se no? Mi salirebbe l’ansia, cercherei di farla finita, ma non avrei nulla, capisci che sensazione? Un eterno limbo, vuoto, con però me all’interno ed essere a mia volta vuoto dentro Che ansia, maledizione che ansia. Sai perché sono qui a chiedermi del vuoto assoluto? Perché mi pongo questi quesiti quantici al quanto non confacenti per un sabato sera di un ventottenne? Sai perché mi chiedo se nel vuoto assoluto possa esserci suono? Perché così non va bene, ho urlato dentro il tuo cuore ed invece, cazzo che eco. #simonecarta  #poesia  #poeticontemporanei  #poetimoderni  #poetivivi  #poetitorinesi  #poetitaliani  #torino  #poem  #poetry  #poesiamoderna  #poesiacontemporanea  #poesiaitaliana  #scrittore  #scrittoritaliani  #scrittura  #poeta  #citazioni  #cit  #instalike  #picoftheday  #instapic  #igpoetry  #iglike  #igers  #amore  #parole  #oggi 
Cose che capitano quando decidi di andare a camminare...
#pavia #poetimoderni #scrittesuimuri #keepwalking #ingiro #camminachetipassa🚶 #ancheoggicorrodomani #citylife #scrivilosuimuri
#Repost @fuocoarmato ・・・
La rubrica Laboratorio di Poesia, a cura di Alfonso Maria Petrosino esce di venerdì su ‘Poesia del nostro tempo’. Vengono commentati i versi degli aspiranti poeti del Laboratorio online e scelta la poesia della settimana. "La poesia della settimana è di Felicia Buonomo. L’amore è una “catena di montaggio emozionale”, regolata da timer e turni. Ai paradossi del desiderio e alle altalene dei sentimenti segue la routine del disincanto a cui si aggiunge dell’ironia.

FUNE
Quando mi hai detto addio
avevi lo stesso sorriso
di quando hai capito
di desiderarmi.
Strano meccanismo
attiva il cuore:
brilla negli occhi
senza distinguere
tra il principio e la fine.
Accorcia il tempo,
come la fune
che mi hai stretto sul collo.
Ho sempre pensato che sarei
morta di crepacuore.
Ora so che sarà
per soffocamento"
•
•
#fuocoarmato #poesia #poesiaitaliana #poesiacontemporanea #poetry #poetryisnotdead #poetrylove #poetrylife #poetryquote #poetryislove #poetryislife #poesiamoderna #poetryart #poetrylover #poetryisart #versi #iversicheamo #istapoet #instapoem #amore #love #writer #poetimoderni #writingcommunity #contemporarypoetry #poetryaccount #poetryaddict #poetryofunstagram #poetrycommunity #poetryart
#Repost  @fuocoarmato ・・・ La rubrica Laboratorio di Poesia, a cura di Alfonso Maria Petrosino esce di venerdì su ‘Poesia del nostro tempo’. Vengono commentati i versi degli aspiranti poeti del Laboratorio online e scelta la poesia della settimana. "La poesia della settimana è di Felicia Buonomo. L’amore è una “catena di montaggio emozionale”, regolata da timer e turni. Ai paradossi del desiderio e alle altalene dei sentimenti segue la routine del disincanto a cui si aggiunge dell’ironia. FUNE Quando mi hai detto addio avevi lo stesso sorriso di quando hai capito di desiderarmi. Strano meccanismo attiva il cuore: brilla negli occhi senza distinguere tra il principio e la fine. Accorcia il tempo, come la fune che mi hai stretto sul collo. Ho sempre pensato che sarei morta di crepacuore. Ora so che sarà per soffocamento" • • #fuocoarmato  #poesia  #poesiaitaliana  #poesiacontemporanea  #poetry  #poetryisnotdead  #poetrylove  #poetrylife  #poetryquote  #poetryislove  #poetryislife  #poesiamoderna  #poetryart  #poetrylover  #poetryisart  #versi  #iversicheamo  #istapoet  #instapoem  #amore  #love  #writer  #poetimoderni  #writingcommunity  #contemporarypoetry  #poetryaccount  #poetryaddict  #poetryofunstagram  #poetrycommunity  #poetryart 
La rubrica Laboratorio di Poesia, a cura di Alfonso Maria Petrosino esce di venerdì su ‘Poesia del nostro tempo’. Vengono commentati i versi degli aspiranti poeti del Laboratorio online e scelta la poesia della settimana. "La poesia della settimana è di Felicia Buonomo. L’amore è una “catena di montaggio emozionale”, regolata da timer e turni. Ai paradossi del desiderio e alle altalene dei sentimenti segue la routine del disincanto a cui si aggiunge dell’ironia.

FUNE
Quando mi hai detto addio
avevi lo stesso sorriso
di quando hai capito
di desiderarmi.
Strano meccanismo
attiva il cuore:
brilla negli occhi
senza distinguere
tra il principio e la fine.
Accorcia il tempo,
come la fune
che mi hai stretto sul collo.
Ho sempre pensato che sarei
morta di crepacuore.
Ora so che sarà
per soffocamento"
•
•
#fuocoarmato #poesia #poesiaitaliana #poesiacontemporanea #poetry #poetryisnotdead #poetrylove #poetrylife #poetryquote #poetryislove #poetryislife #poesiamoderna #poetryart #poetrylover #poetryisart #versi #iversicheamo #istapoet #instapoem #amore #love #writer #poetimoderni #writingcommunity #contemporarypoetry #poetryaccount #poetryaddict #poetryofunstagram #poetrycommunity #poetryart
La rubrica Laboratorio di Poesia, a cura di Alfonso Maria Petrosino esce di venerdì su ‘Poesia del nostro tempo’. Vengono commentati i versi degli aspiranti poeti del Laboratorio online e scelta la poesia della settimana. "La poesia della settimana è di Felicia Buonomo. L’amore è una “catena di montaggio emozionale”, regolata da timer e turni. Ai paradossi del desiderio e alle altalene dei sentimenti segue la routine del disincanto a cui si aggiunge dell’ironia. FUNE Quando mi hai detto addio avevi lo stesso sorriso di quando hai capito di desiderarmi. Strano meccanismo attiva il cuore: brilla negli occhi senza distinguere tra il principio e la fine. Accorcia il tempo, come la fune che mi hai stretto sul collo. Ho sempre pensato che sarei morta di crepacuore. Ora so che sarà per soffocamento" • • #fuocoarmato  #poesia  #poesiaitaliana  #poesiacontemporanea  #poetry  #poetryisnotdead  #poetrylove  #poetrylife  #poetryquote  #poetryislove  #poetryislife  #poesiamoderna  #poetryart  #poetrylover  #poetryisart  #versi  #iversicheamo  #istapoet  #instapoem  #amore  #love  #writer  #poetimoderni  #writingcommunity  #contemporarypoetry  #poetryaccount  #poetryaddict  #poetryofunstagram  #poetrycommunity  #poetryart 
È bello devo dire
quando si gioca
a non volersi.
Ci si dice 
che tanto si può fare a meno 
l'uno dell'altra 
o luna del sole
l'una dall'altra 
o l'uno dell'altro. 
Per gioco 
te ne vai 
a passo spedito
verso la porta
fai scattare la serratura,
non ti rincorro
vediamo se esci
metti un piede fuori dall'uscio
aspetti
aspetti di veder la mia mossa
ti giri 
guardano le scale
che scendono verso strada
ti riguardi indietro
e ti trovi
le mie labbra sulle tue.

Cadono i castelli
di carte
è solo un gioco
ma questi scherzi
sono cose
che il vuoto allo stomaco
te lo fanno venire lo stesso.

#simonecarta #poesia #poeticontemporanei #poetimoderni #poetivivi #poetitorinesi #poetitaliani #torino #poem #poetry #poesiamoderna #poesiacontemporanea #poesiaitaliana #scrittore #scrittoritaliani #scrittura #poeta #citazioni #cit #instalike #picoftheday #instapic #igpoetry #iglike #igers #amore #parole #oggi
È bello devo dire quando si gioca a non volersi. Ci si dice che tanto si può fare a meno l'uno dell'altra o luna del sole l'una dall'altra o l'uno dell'altro. Per gioco te ne vai a passo spedito verso la porta fai scattare la serratura, non ti rincorro vediamo se esci metti un piede fuori dall'uscio aspetti aspetti di veder la mia mossa ti giri guardano le scale che scendono verso strada ti riguardi indietro e ti trovi le mie labbra sulle tue. Cadono i castelli di carte è solo un gioco ma questi scherzi sono cose che il vuoto allo stomaco te lo fanno venire lo stesso. #simonecarta  #poesia  #poeticontemporanei  #poetimoderni  #poetivivi  #poetitorinesi  #poetitaliani  #torino  #poem  #poetry  #poesiamoderna  #poesiacontemporanea  #poesiaitaliana  #scrittore  #scrittoritaliani  #scrittura  #poeta  #citazioni  #cit  #instalike  #picoftheday  #instapic  #igpoetry  #iglike  #igers  #amore  #parole  #oggi 
Thoughts on any of these poems? These are all just rough drafts.
Thoughts on any of these poems? These are all just rough drafts.
Scapigliata era
più nei pensieri che nei capelli 
e viveva in centro
abbracciava gli alberi
e raccontava barzellette al vento
che ogni tanto si posava a dormire
tra le sue ciocche 
per trovare un po' di tranquillità 
che le nuvole non sapevano garantirgli 
vestiva sempre leggero
d'inverno 
ti veniva voglia di coprirla con la tua miglior sciarpa 
non faceva sport ma aveva un bel fisico 
e nei bar e nei locali
chiedeva acqua di rubinetto
era indietro con l'affitto e bollette
ma mi regalò un braccialetto rosso
che ora ha perso il colore 
dopo molte docce 
brillava al buio 
brillava di giorno
lo spazio-tempo non era lo stesso 
e più l'avvicinavi più rallentavano gli attimi per permetterti di non perdertene neanche un pezzetto
e copriva distanze lunghissime 
con le sue gambe 
girò tutta la città a piedi in una sola notte
e la città si svegliò diversa
innamorata e più bella
più serena e meno contratta

rideva un po' come tutti
ma meglio
soffriva un po' come tutti
ma meno
e il dolore non la portava a fondo
neanche quando il dolore
pesava fino alla tonnellata. 
#simonecarta #poesia #poeticontemporanei #poetimoderni #poetivivi #poetitorinesi #poetitaliani #torino #poem #poetry #poesiamoderna #poesiacontemporanea #poesiaitaliana #scrittore #scrittoritaliani #scrittura #poeta #citazioni #cit #instalike #picoftheday #instapic #igpoetry #iglike #igers #amore #parole #oggi
Scapigliata era più nei pensieri che nei capelli e viveva in centro abbracciava gli alberi e raccontava barzellette al vento che ogni tanto si posava a dormire tra le sue ciocche per trovare un po' di tranquillità che le nuvole non sapevano garantirgli vestiva sempre leggero d'inverno ti veniva voglia di coprirla con la tua miglior sciarpa non faceva sport ma aveva un bel fisico e nei bar e nei locali chiedeva acqua di rubinetto era indietro con l'affitto e bollette ma mi regalò un braccialetto rosso che ora ha perso il colore dopo molte docce brillava al buio brillava di giorno lo spazio-tempo non era lo stesso e più l'avvicinavi più rallentavano gli attimi per permetterti di non perdertene neanche un pezzetto e copriva distanze lunghissime con le sue gambe girò tutta la città a piedi in una sola notte e la città si svegliò diversa innamorata e più bella più serena e meno contratta rideva un po' come tutti ma meglio soffriva un po' come tutti ma meno e il dolore non la portava a fondo neanche quando il dolore pesava fino alla tonnellata. #simonecarta  #poesia  #poeticontemporanei  #poetimoderni  #poetivivi  #poetitorinesi  #poetitaliani  #torino  #poem  #poetry  #poesiamoderna  #poesiacontemporanea  #poesiaitaliana  #scrittore  #scrittoritaliani  #scrittura  #poeta  #citazioni  #cit  #instalike  #picoftheday  #instapic  #igpoetry  #iglike  #igers  #amore  #parole  #oggi 
Kiss you good night 🌙
Kiss you good night 🌙
Piaci, 
sicuramente tu a tanti piaci,
a molti,
a troppi,
a continui spasimanti
brillanti,
logorroici simpatici,
incamiciati eleganti
e burloni frizzanti.
Si dicono 
eterni amanti,
fedeli maschi,
concreti fidanzati
e sposi promettenti.

Ti offrono da bere,
inviti a cena,
poesie riciclate,
aforismi sfioriti,
viaggi prepagati,
aziende del papi,
cuccioli infiocchettati,
orgasmi superbi, 
virili baci con la lingua
o massaggi di cioccolato.
Che cazzo ti massaggi poi col cioccolato?
Ho questa malata immagine 
di una cinesina,
minuta ed incarognita
che ti prende a steccate 
con enormi barre di cioccolato
sulla schiena
come fosse un battipanni.

Eppure
fidati,
sono certo,
credimi pure,
c’è un’ottima percentuale di possibilità 
ed il rischio 
invece
sotto la soglia del calcolabile,
veramente al minimo,
che tra me
e gli altri,
con me
l’amore 
ti verrebbe 
di gran lunga
meglio.

#simonecarta #poesia #poeticontemporanei #poetimoderni #poetivivi #poetitorinesi #poetitaliani #torino #poem #poetry #poesiamoderna #poesiacontemporanea #poesiaitaliana #scrittore #scrittoritaliani #scrittura #poeta #citazioni #cit #instalike #picoftheday #instapic #igpoetry #iglike #igers #amore #parole #oggi
Piaci, sicuramente tu a tanti piaci, a molti, a troppi, a continui spasimanti brillanti, logorroici simpatici, incamiciati eleganti e burloni frizzanti. Si dicono eterni amanti, fedeli maschi, concreti fidanzati e sposi promettenti. Ti offrono da bere, inviti a cena, poesie riciclate, aforismi sfioriti, viaggi prepagati, aziende del papi, cuccioli infiocchettati, orgasmi superbi, virili baci con la lingua o massaggi di cioccolato. Che cazzo ti massaggi poi col cioccolato? Ho questa malata immagine di una cinesina, minuta ed incarognita che ti prende a steccate con enormi barre di cioccolato sulla schiena come fosse un battipanni. Eppure fidati, sono certo, credimi pure, c’è un’ottima percentuale di possibilità ed il rischio invece sotto la soglia del calcolabile, veramente al minimo, che tra me e gli altri, con me l’amore ti verrebbe di gran lunga meglio. #simonecarta  #poesia  #poeticontemporanei  #poetimoderni  #poetivivi  #poetitorinesi  #poetitaliani  #torino  #poem  #poetry  #poesiamoderna  #poesiacontemporanea  #poesiaitaliana  #scrittore  #scrittoritaliani  #scrittura  #poeta  #citazioni  #cit  #instalike  #picoftheday  #instapic  #igpoetry  #iglike  #igers  #amore  #parole  #oggi 
Abbiamo bisogno di abbracci
è un periodo dove vi è moria di abbracci
Cristo quanto ce n'è il bisogno 
anche il diavolo ha bisogno di abbracci 
Allah ne ha bisogno 
Buddha vuole abbracci 
Kali con tutte quelle braccia, puoi solo immaginare
anche gli dei che non esistono,
non esistono proprio perché non sono mai stati abbracciati

Il fuoco
la terra
l'acqua 
e l'aria 
hanno bisogno di abbracci
i bambini 
i soldati che non voglio andare in guerra vogliono abbracci
gli schiaffi  hanno bisogno di abbracci 
e come il bruco diventa farfalla
lo schiaffo abbracciato diventa carezza
il babbo e la mamma 
chi ha perso uno dei due o entrambi 
hanno diritto ad un abbraccio enorme 
i letti che passano le notti senza nessuno che vi dorma
o vi faccia l'amore 
gli sceriffi dei western volevano abbracci
i guidatori di ambulanze ne bramano
i macellai
i fruttivendoli
gli impaginatori di favole moderne 
gli scopritori di vicoli ciechi chiedono abbracci
le commesse e i commessi che trattano con clienti esigenti
i ricchi come i nullatenenti
chi dipinge 
chi scrive
chi legge
chi crede
chi sopravvive
chi aspetta un messaggio che non
arriva 
i cretini non se li meriterebbero 
ma gliene diamo anche a loro

io ho bisogno di un abbraccio 
e tu anche 
e mettiamoci nelle piazze
con un cartello con scritto Abbracci Gratis
facciamoci dei weekend nelle spa
con trattamenti agli abbracci
non buttiamo via il tempo 
per schivarci
e abbracciami
abbràcciati
abbraccia 
e se senti un ticchettio estraneo
non ti spaventare 
è il cuore del tuo abbracciato 
che ti bussa al petto
chiedendo 
permesso. 
#simonecarta #poesia #poeticontemporanei #poetimoderni #poetivivi #poetitorinesi #poetitaliani #torino #poem #poetry #poesiamoderna #poesiacontemporanea #poesiaitaliana #scrittore #scrittoritaliani #scrittura #poeta #versi #citazioni #cit #instalike #picoftheday #instapic #igpoetry #iglike #igers #amore #parole #abbracci
Abbiamo bisogno di abbracci è un periodo dove vi è moria di abbracci Cristo quanto ce n'è il bisogno anche il diavolo ha bisogno di abbracci Allah ne ha bisogno Buddha vuole abbracci Kali con tutte quelle braccia, puoi solo immaginare anche gli dei che non esistono, non esistono proprio perché non sono mai stati abbracciati Il fuoco la terra l'acqua e l'aria hanno bisogno di abbracci i bambini i soldati che non voglio andare in guerra vogliono abbracci gli schiaffi hanno bisogno di abbracci e come il bruco diventa farfalla lo schiaffo abbracciato diventa carezza il babbo e la mamma chi ha perso uno dei due o entrambi hanno diritto ad un abbraccio enorme i letti che passano le notti senza nessuno che vi dorma o vi faccia l'amore gli sceriffi dei western volevano abbracci i guidatori di ambulanze ne bramano i macellai i fruttivendoli gli impaginatori di favole moderne gli scopritori di vicoli ciechi chiedono abbracci le commesse e i commessi che trattano con clienti esigenti i ricchi come i nullatenenti chi dipinge chi scrive chi legge chi crede chi sopravvive chi aspetta un messaggio che non arriva i cretini non se li meriterebbero ma gliene diamo anche a loro io ho bisogno di un abbraccio e tu anche e mettiamoci nelle piazze con un cartello con scritto Abbracci Gratis facciamoci dei weekend nelle spa con trattamenti agli abbracci non buttiamo via il tempo per schivarci e abbracciami abbràcciati abbraccia e se senti un ticchettio estraneo non ti spaventare è il cuore del tuo abbracciato che ti bussa al petto chiedendo permesso. #simonecarta  #poesia  #poeticontemporanei  #poetimoderni  #poetivivi  #poetitorinesi  #poetitaliani  #torino  #poem  #poetry  #poesiamoderna  #poesiacontemporanea  #poesiaitaliana  #scrittore  #scrittoritaliani  #scrittura  #poeta  #versi  #citazioni  #cit  #instalike  #picoftheday  #instapic  #igpoetry  #iglike  #igers  #amore  #parole  #abbracci 
Ho girato la tovaglietta
in un'hamburgeria
e c'ho scritto che
sei bellissima
una torta dolcissima
che mi fa bene ai denti
la mia macchina ha
i fanali spenti
non so dove andare
ti va di guidare?
scegli tu di cosa parlare
hai due gran cruscotti
mi piaceresti comunque
così non vale
ovunque tu vada
io non ti lascio andare
io non ti lascio stare
m'è capitato d'amare
tra la maionese e il sale
hai un gran emisfero australe
ma anche se piovesse sempre
io non ti lascerei stare
anche se partissi sempre
io ti lascerei tornare
il mio cuore è un aeroporto
ma per un solo aereo
sento una canzone romantica
uscirmi dallo stereo
la vuoi ascoltare?
te la posso dedicare?
ti voglio, ti tengo ma non ti trattengo
il mio cuore è leggero come il vento
forse è davvero questo
amare
come i bambini a Londra
amare
scarabocchiare mille fogli
e poi volare.
•
•
•
#poesia #poeticontemporanei #poetimoderni #poetivivi #poetiitaliani #poem #poetry #poesiamoderna #poesiacontemporanea #poesiaitaliana #scrittore #scrittoriitaliani #scrittura #poeta #citazioni
Ho girato la tovaglietta in un'hamburgeria e c'ho scritto che sei bellissima una torta dolcissima che mi fa bene ai denti la mia macchina ha i fanali spenti non so dove andare ti va di guidare? scegli tu di cosa parlare hai due gran cruscotti mi piaceresti comunque così non vale ovunque tu vada io non ti lascio andare io non ti lascio stare m'è capitato d'amare tra la maionese e il sale hai un gran emisfero australe ma anche se piovesse sempre io non ti lascerei stare anche se partissi sempre io ti lascerei tornare il mio cuore è un aeroporto ma per un solo aereo sento una canzone romantica uscirmi dallo stereo la vuoi ascoltare? te la posso dedicare? ti voglio, ti tengo ma non ti trattengo il mio cuore è leggero come il vento forse è davvero questo amare come i bambini a Londra amare scarabocchiare mille fogli e poi volare. • • • #poesia  #poeticontemporanei  #poetimoderni  #poetivivi  #poetiitaliani  #poem  #poetry  #poesiamoderna  #poesiacontemporanea  #poesiaitaliana  #scrittore  #scrittoriitaliani  #scrittura  #poeta  #citazioni 
Ti cerco in passi incerti
Tra profumi bruciati d'incensi
In ombre solitarie nelle vetrine
Tra lampadine fioche d'insegne ballerine
In risate di felicità intermittenti
Tra parole di un uomo in paramenti
In scatti di vite in bianco e nero
Tra pennelli d'artisti che dipingono il vero
Ti riveli all'improvviso
Riflesso di luce nell'acqua
Riaffiora deciso il tuo viso
Nel liquido silenzio e sei qua
Sulla superficie increspata delle cose
Il tuo sorriso non scorre
Si riflette nel ricordo e non muore
Resta vivo tra spine e rose
Ed il mio pensiero lo percorre
Con un eco sordo nel cuore

S.T.

#poesia#poesiaitaliana#poesiacontemporanea#poesiadistrada#versi#testi#autori#poem#poetry#pensieri#pensierinotturni#malinconia#poesiaviva#poetimoderni#scrittura#scrivere#ioscrivo#citazioni#milano#navigli
Ti cerco in passi incerti Tra profumi bruciati d'incensi In ombre solitarie nelle vetrine Tra lampadine fioche d'insegne ballerine In risate di felicità intermittenti Tra parole di un uomo in paramenti In scatti di vite in bianco e nero Tra pennelli d'artisti che dipingono il vero Ti riveli all'improvviso Riflesso di luce nell'acqua Riaffiora deciso il tuo viso Nel liquido silenzio e sei qua Sulla superficie increspata delle cose Il tuo sorriso non scorre Si riflette nel ricordo e non muore Resta vivo tra spine e rose Ed il mio pensiero lo percorre Con un eco sordo nel cuore S.T. #poesia #poesiaitaliana #poesiacontemporanea #poesiadistrada #versi #testi #autori #poem #poetry #pensieri #pensierinotturni #malinconia #poesiaviva #poetimoderni #scrittura #scrivere #ioscrivo #citazioni #milano #navigli 
Non rovinare tutto
con la realtà
ti prego
sapessi com'è brutto
svenire al centro commerciale
perché m'hai appena scritto
che non mi vuoi più vedere
non rovinare tutto
con qualche frase banale
il problema sono io
e la soluzione non sei tu
scusa, voglio nuove basi
da cui ricominciare
scusa, scusa
scusa sì, ma addio.
Non rovinare tutto
con la realtà
ti prego
sapessi com'è brutto
bere fino a stare male
ciò che ci serve è sempre
ciò che vogliamo dimenticare
e più la ferita è profonda
più ci nutriamo del nostro sanguinare
ho la bocca sporca di rosso
nel cuore ho mare mosso
mi viene da vomitare.
Non rovinare tutto
con la realtà
ti prego
mi sono andato a innamorare
l'ho incontrata nel bagno
del centro commerciale
mi ricorda una piuma bianca
si siede sui miei occhi ma non mi stanca
mi fa stare bene se è nella mia stanza
lei nel mio cuore è come l'estate, avanza
e io non dormirò perché sarò
a essere umano con lei
non sanguino più, è tutto ciò che
vorrei
è stata come un regalo di Natale
è una teglia di lasagne di nonna
è una persona speciale
m'ha fatto innamorare
tu rovina pure quello che ti pare
ciao.
•
•
•
#poesia #poeticontemporanei #poetimoderni #poetivivi #poetiitaliani #poem #poetry #poesiamoderna #poesiacontemporanea #poesiaitaliana #scrittore #scrittoriitaliani #scrittura #poeta #citazioni
Non rovinare tutto con la realtà ti prego sapessi com'è brutto svenire al centro commerciale perché m'hai appena scritto che non mi vuoi più vedere non rovinare tutto con qualche frase banale il problema sono io e la soluzione non sei tu scusa, voglio nuove basi da cui ricominciare scusa, scusa scusa sì, ma addio. Non rovinare tutto con la realtà ti prego sapessi com'è brutto bere fino a stare male ciò che ci serve è sempre ciò che vogliamo dimenticare e più la ferita è profonda più ci nutriamo del nostro sanguinare ho la bocca sporca di rosso nel cuore ho mare mosso mi viene da vomitare. Non rovinare tutto con la realtà ti prego mi sono andato a innamorare l'ho incontrata nel bagno del centro commerciale mi ricorda una piuma bianca si siede sui miei occhi ma non mi stanca mi fa stare bene se è nella mia stanza lei nel mio cuore è come l'estate, avanza e io non dormirò perché sarò a essere umano con lei non sanguino più, è tutto ciò che vorrei è stata come un regalo di Natale è una teglia di lasagne di nonna è una persona speciale m'ha fatto innamorare tu rovina pure quello che ti pare ciao. • • • #poesia  #poeticontemporanei  #poetimoderni  #poetivivi  #poetiitaliani  #poem  #poetry  #poesiamoderna  #poesiacontemporanea  #poesiaitaliana  #scrittore  #scrittoriitaliani  #scrittura  #poeta  #citazioni 
Io c'ho sperato tanto 
che nella vita potessi fare qualcosa di più per me stesso
ma non pensavo potessi tu arrivare così a tanto
riuscendo 
a non farmi andar via
neanche quando sono in ritardo
per l'ultimo autobus.

#simonecarta #poesia #poeticontemporanei #poetimoderni #poetivivi #poetitorinesi #poetitaliani #torino #poem #poetry #poesiamoderna #poesiacontemporanea #poesiaitaliana #scrittore #scrittoritaliani #scrittura #poeta #citazioni #cit #instalike #picoftheday #instapic #igpoetry #iglike #igers #amore #parole #oggi
Io c'ho sperato tanto che nella vita potessi fare qualcosa di più per me stesso ma non pensavo potessi tu arrivare così a tanto riuscendo a non farmi andar via neanche quando sono in ritardo per l'ultimo autobus. #simonecarta  #poesia  #poeticontemporanei  #poetimoderni  #poetivivi  #poetitorinesi  #poetitaliani  #torino  #poem  #poetry  #poesiamoderna  #poesiacontemporanea  #poesiaitaliana  #scrittore  #scrittoritaliani  #scrittura  #poeta  #citazioni  #cit  #instalike  #picoftheday  #instapic  #igpoetry  #iglike  #igers  #amore  #parole  #oggi 
Ti tagli i capelli 
soldatessa Jane
rasandoti con la più arrugginita delle macchinette
probabilmente usata per tosare qualche pecora dalla lana fresca 
hai l'aria fiera
sei una dura
nulla t'importa più della tua chioma
del tuo tratto di donna
tu tagli
rasi
accorci alla minima lunghezza
alla massima "cortezza"
ma tanto poi sono io 
con la scopa
a dover pulire il disastro
che hai lasciato

ci sono capelli ovunque
soldatessa, cazzo,
il lavabo è otturato
sei partita per il campo addestramento
e io ho il cugino degli Addams 
quello tutto peloso
che mi passeggia per casa

ti svegli nella tua branda
ogni mattina
fai 50 flessioni 
io mi sveglio
e sul cuscino ho una distesa
di peluzzi tuoi
con cui potrei fare diversi maglioni

apro il giornale
e tra la cronaca e lo sport
trovo capelli 
apro cassetti e ante
e trovo capelli
tra le chiavi di casa
sempre capelli tuoi
soldatessa
che t'alleni sotto la pioggia
che lotti per affermare la tua forza
qui
m'hai lasciato in un mare
di tuoi capelli
potevi almeno pulire

è dura, cara Jane,
è dura importi tra i maschi
è tosta visto il nonnismo
che serpeggia tra le file dei marines
ma credimi 
qui mi ritrovo a combattere
con un assedio di capelli tuoi
sarebbe bastato anche solo 
mettere  del giornale a terra

mi infilo la maglia
sento pizzicarmi la pelle
prudere il collo e la schiena
credendo sia colpa della lana grezza
invece no
dopo mesi e mesi che sei partita
ancora non m'è riuscito 
di pulire via 
le tracce del tuo taglio netto

vai e lotta
soldatessa
punta all'oscar, Demi,
tanto
a nessuno gliene frega
se domani a colazione
avrò nel mio caffè americano
un tuo capello corto corto
che annega. 
#simonecarta #poesia #poeticontemporanei #poetimoderni #poetivivi #poetitorinesi #poetitaliani #torino #poem #poetry #poesiamoderna #poesiacontemporanea #poesiaitaliana #scrittore #scrittoritaliani #scrittura #poeta #citazioni #cit #instalike #picoftheday #instapic #igpoetry #iglike #igers #amore #parole #oggi
Ti tagli i capelli soldatessa Jane rasandoti con la più arrugginita delle macchinette probabilmente usata per tosare qualche pecora dalla lana fresca hai l'aria fiera sei una dura nulla t'importa più della tua chioma del tuo tratto di donna tu tagli rasi accorci alla minima lunghezza alla massima "cortezza" ma tanto poi sono io con la scopa a dover pulire il disastro che hai lasciato ci sono capelli ovunque soldatessa, cazzo, il lavabo è otturato sei partita per il campo addestramento e io ho il cugino degli Addams quello tutto peloso che mi passeggia per casa ti svegli nella tua branda ogni mattina fai 50 flessioni io mi sveglio e sul cuscino ho una distesa di peluzzi tuoi con cui potrei fare diversi maglioni apro il giornale e tra la cronaca e lo sport trovo capelli apro cassetti e ante e trovo capelli tra le chiavi di casa sempre capelli tuoi soldatessa che t'alleni sotto la pioggia che lotti per affermare la tua forza qui m'hai lasciato in un mare di tuoi capelli potevi almeno pulire è dura, cara Jane, è dura importi tra i maschi è tosta visto il nonnismo che serpeggia tra le file dei marines ma credimi qui mi ritrovo a combattere con un assedio di capelli tuoi sarebbe bastato anche solo mettere del giornale a terra mi infilo la maglia sento pizzicarmi la pelle prudere il collo e la schiena credendo sia colpa della lana grezza invece no dopo mesi e mesi che sei partita ancora non m'è riuscito di pulire via le tracce del tuo taglio netto vai e lotta soldatessa punta all'oscar, Demi, tanto a nessuno gliene frega se domani a colazione avrò nel mio caffè americano un tuo capello corto corto che annega. #simonecarta  #poesia  #poeticontemporanei  #poetimoderni  #poetivivi  #poetitorinesi  #poetitaliani  #torino  #poem  #poetry  #poesiamoderna  #poesiacontemporanea  #poesiaitaliana  #scrittore  #scrittoritaliani  #scrittura  #poeta  #citazioni  #cit  #instalike  #picoftheday  #instapic  #igpoetry  #iglike  #igers  #amore  #parole  #oggi 
Alla fine non è complicato
toccare una donna
è come fare il pianista
è come tirare la pasta
ma a me le carezze
rimangono sempre nelle mani
e una vocina fastidiosa mi fa
coglione, sveglia
qua di pasta ce n'è una teglia
e tu la stai facendo scuocere guardando
Carlo Conti parlare in tv.
•
•
•
#poesia #poeticontemporanei #poetimoderni #poetivivi #poetiitaliani #poem #poetry #poesiamoderna #poesiacontemporanea #poesiaitaliana #scrittore #scrittoriitaliani #scrittura #poeta #citazioni
Alla fine non è complicato toccare una donna è come fare il pianista è come tirare la pasta ma a me le carezze rimangono sempre nelle mani e una vocina fastidiosa mi fa coglione, sveglia qua di pasta ce n'è una teglia e tu la stai facendo scuocere guardando Carlo Conti parlare in tv. • • • #poesia  #poeticontemporanei  #poetimoderni  #poetivivi  #poetiitaliani  #poem  #poetry  #poesiamoderna  #poesiacontemporanea  #poesiaitaliana  #scrittore  #scrittoriitaliani  #scrittura  #poeta  #citazioni 
C'è pur bisogno di scrivere qualcosa di notte, come una febbre. Come una febbre, sì, di quelle che salgono all'improvviso e ti danno solo brividi freddi anche d'estate, anche quando tutto sembra andare bene e poi all'improvviso va tutto male. 
Non so cosa sia necessario dire. Non so, non so e ancora non so. Vorrei fissare lassù in alto quelle parole perfette che  domattina troverai tra le nuvole guardando fuori dalla finestra; eccola, la scia di un aereo Parigi - New York e poi una frase, un aggettivo, una virgola che ti ricordi quanto ti amo. Un piccolo segno da interpretare, non poesie, non romanzi, semplicemente una lettera o addirittura anche il silenzio. 
Decidi tu: scandagliati, indagati, ispezionati e poi dimmi che cos'hai bisogno di leggere. Che cos'hai bisogno di ricevere. Qualcuno potrebbe dire che comprenderti è un mio dovere, ma io non voglio comprenderti, voglio soltanto amarti. Amarti. Che la comprensione di te possa essere causa di meno amore? Che io ti ami solo perché non ti conosco? Domande vuote, buone solo per gli psicologi e i commentatori delle partite di calcio. 
Io ti amo, e di te non ho bisogno di conoscere altro al di fuori dei tuoi occhi, delle tue mani e della tua voce là, nel buio, un faro nella notte che guida in porto la mia testa alla deriva. Cos'altro devo comprendere? L'origine di certi dolori m'è tuttora sconosciuta. Non sono un medico, sono solo uno che scrive liste della spesa e lettere d'amore con la stessa fantasia. Gin, acqua tonica, baci a profusione e prosciutto e melone.
E allora lasciami scrivere di te. Magari dal mare delle parole emergerà un'onda adatta a te, e tu la navigherai con la grazia mistica della sirena o la ridente gioia del surfista. Quello sta a te. Il centimetro di te che ti definisce è qualcosa di tua esclusiva proprietà. Non voglio entrare, non voglio nemmeno bussare. 
Mi accampo fuori dalle tue braccia e aspetto che si schiudano, e quando si schiuderanno c'entrerò, pregherò a modo mio, scriverò, piangerò, e poi
finalmente
ci addormenteremo.
•
•
•
#poesia #poeticontemporanei #poetimoderni #poetivivi #poetiitaliani #poem #poetry #poesiamoderna #poesiacontemporanea #poesiaitaliana #scrittore
C'è pur bisogno di scrivere qualcosa di notte, come una febbre. Come una febbre, sì, di quelle che salgono all'improvviso e ti danno solo brividi freddi anche d'estate, anche quando tutto sembra andare bene e poi all'improvviso va tutto male. Non so cosa sia necessario dire. Non so, non so e ancora non so. Vorrei fissare lassù in alto quelle parole perfette che domattina troverai tra le nuvole guardando fuori dalla finestra; eccola, la scia di un aereo Parigi - New York e poi una frase, un aggettivo, una virgola che ti ricordi quanto ti amo. Un piccolo segno da interpretare, non poesie, non romanzi, semplicemente una lettera o addirittura anche il silenzio. Decidi tu: scandagliati, indagati, ispezionati e poi dimmi che cos'hai bisogno di leggere. Che cos'hai bisogno di ricevere. Qualcuno potrebbe dire che comprenderti è un mio dovere, ma io non voglio comprenderti, voglio soltanto amarti. Amarti. Che la comprensione di te possa essere causa di meno amore? Che io ti ami solo perché non ti conosco? Domande vuote, buone solo per gli psicologi e i commentatori delle partite di calcio. Io ti amo, e di te non ho bisogno di conoscere altro al di fuori dei tuoi occhi, delle tue mani e della tua voce là, nel buio, un faro nella notte che guida in porto la mia testa alla deriva. Cos'altro devo comprendere? L'origine di certi dolori m'è tuttora sconosciuta. Non sono un medico, sono solo uno che scrive liste della spesa e lettere d'amore con la stessa fantasia. Gin, acqua tonica, baci a profusione e prosciutto e melone. E allora lasciami scrivere di te. Magari dal mare delle parole emergerà un'onda adatta a te, e tu la navigherai con la grazia mistica della sirena o la ridente gioia del surfista. Quello sta a te. Il centimetro di te che ti definisce è qualcosa di tua esclusiva proprietà. Non voglio entrare, non voglio nemmeno bussare. Mi accampo fuori dalle tue braccia e aspetto che si schiudano, e quando si schiuderanno c'entrerò, pregherò a modo mio, scriverò, piangerò, e poi finalmente ci addormenteremo. • • • #poesia  #poeticontemporanei  #poetimoderni  #poetivivi  #poetiitaliani  #poem  #poetry  #poesiamoderna  #poesiacontemporanea  #poesiaitaliana  #scrittore 
Chiederò, stanotte,
stanotte alla notte chiederò
di essere più notte che mai sia stata,
chiederò alla luna di farsi da parte,
lascerò biglietti alle porte della gente
con scritto “Non uscite stanotte, state a casa.
Spegnete le luci e le macchine lasciatele ferme”. Chiederò alle lucciole
di prendersi una pausa 
stanotte
anche alle lucciole andrò a parlare,
con parole dolci 
dirò loro di riposarsi.
Fermerò le stelle,
farò dei sacchi di stelle,
solo per stanotte,
poi le riappenderò nel cielo, 
una ad una,
niente desideri se non il mio,
via i lampioni,
via gli accendini,
le insegne verdi delle farmacie,
tutto spento,
terrò lontane le lucine
di qualsiasi forma. 
Stanotte 
dev’essere buio buiosissimo,
al buio tranquilli
io e te
con solo i nostri baci
a far scintille.

#simonecarta #poesia #poeticontemporanei #poetimoderni #poetivivi #poetitorinesi #poetitaliani #torino #poem #poetry #poesiamoderna #poesiacontemporanea #poesiaitaliana #scrittore #scrittoritaliani #scrittura #poeta #citazioni #cit #instalike #picoftheday #instapic #igpoetry #iglike #igers #amore #parole #oggi
Chiederò, stanotte, stanotte alla notte chiederò di essere più notte che mai sia stata, chiederò alla luna di farsi da parte, lascerò biglietti alle porte della gente con scritto “Non uscite stanotte, state a casa. Spegnete le luci e le macchine lasciatele ferme”. Chiederò alle lucciole di prendersi una pausa stanotte anche alle lucciole andrò a parlare, con parole dolci dirò loro di riposarsi. Fermerò le stelle, farò dei sacchi di stelle, solo per stanotte, poi le riappenderò nel cielo, una ad una, niente desideri se non il mio, via i lampioni, via gli accendini, le insegne verdi delle farmacie, tutto spento, terrò lontane le lucine di qualsiasi forma. Stanotte dev’essere buio buiosissimo, al buio tranquilli io e te con solo i nostri baci a far scintille. #simonecarta  #poesia  #poeticontemporanei  #poetimoderni  #poetivivi  #poetitorinesi  #poetitaliani  #torino  #poem  #poetry  #poesiamoderna  #poesiacontemporanea  #poesiaitaliana  #scrittore  #scrittoritaliani  #scrittura  #poeta  #citazioni  #cit  #instalike  #picoftheday  #instapic  #igpoetry  #iglike  #igers  #amore  #parole  #oggi 
Fai quattro cose nella vita,
mangia
prega 
e ama.
La quarta?
La quarta è bevi 
o ti rimane tutto sul gozzo,
bevi con moderazione
e non metterti al volante 
se hai bevuto troppo di alcolico.

Mangia 
o muori di fame
bevi 
o muori di sete
prega 
che se dovessi morire 
almeno qualche raccomandazione 
non ti mancherà. 
Se fossi ateo
spera almeno di beccarti 
delle preghiere di rimbalzo
qualche orazione o lode passiva 
tipo il fumo 
ma basta che non sia fumo 
o anche lì potrebbe esserci il rischio
che mi muori.

Ama,
ama esagerando 
ama con la mente
col cuore
col corpo
col sesso
ama con il naso
perché anche col naso 
qualora non lo sapessi, 
si può amare.
Prova a mettere il naso 
sul collo di una donna appena uscita dalla doccia 
e mi capirai.
Se come me hai la barba
è ancora più figo perché ti rimarrà per tutto il giorno
il suo profumo sopra le labbra.

Alza il gomito dell'amore
che se anche guidi 
male che vada ti metti a cantare al volante 
qualche pezzo delle Spice Girls
o di Bryan Adams
ma non violi nessun regolamento stradale. 
Non metterti solo a battere le mani a tempo
o il volante andrà per conto suo.

Ora io non sono un prete
un hippie
un guru
un monaco
un rabbino
non sono sotto ecstasy
né il migliore che possa consigliarti
di amare il prossimo tuo 
come te stesso
ma se ti becchi un bacio potente, 
da sottovischio natalizio
tipo quelli che provo
quando la bacio
stai pur certo
che il terzo giorno
sarai già resuscitato da un bel pezzo
e San Tommaso,
vada a mettere naso 
nel collo di qualche donna
che poi ne riparliamo.

#simonecarta #poesia #poeticontemporanei #poetimoderni #poetivivi #poetitorinesi #poetitaliani #torino #poem #poetry #poesiamoderna #poesiacontemporanea #poesiaitaliana #scrittore #scrittoritaliani #scrittura #poeta #citazioni #cit #instalike #picoftheday #instapic #igpoetry #iglike #igers #amore #parole #oggi
Fai quattro cose nella vita, mangia prega e ama. La quarta? La quarta è bevi o ti rimane tutto sul gozzo, bevi con moderazione e non metterti al volante se hai bevuto troppo di alcolico. Mangia o muori di fame bevi o muori di sete prega che se dovessi morire almeno qualche raccomandazione non ti mancherà. Se fossi ateo spera almeno di beccarti delle preghiere di rimbalzo qualche orazione o lode passiva tipo il fumo ma basta che non sia fumo o anche lì potrebbe esserci il rischio che mi muori. Ama, ama esagerando ama con la mente col cuore col corpo col sesso ama con il naso perché anche col naso qualora non lo sapessi, si può amare. Prova a mettere il naso sul collo di una donna appena uscita dalla doccia e mi capirai. Se come me hai la barba è ancora più figo perché ti rimarrà per tutto il giorno il suo profumo sopra le labbra. Alza il gomito dell'amore che se anche guidi male che vada ti metti a cantare al volante qualche pezzo delle Spice Girls o di Bryan Adams ma non violi nessun regolamento stradale. Non metterti solo a battere le mani a tempo o il volante andrà per conto suo. Ora io non sono un prete un hippie un guru un monaco un rabbino non sono sotto ecstasy né il migliore che possa consigliarti di amare il prossimo tuo come te stesso ma se ti becchi un bacio potente, da sottovischio natalizio tipo quelli che provo quando la bacio stai pur certo che il terzo giorno sarai già resuscitato da un bel pezzo e San Tommaso, vada a mettere naso nel collo di qualche donna che poi ne riparliamo. #simonecarta  #poesia  #poeticontemporanei  #poetimoderni  #poetivivi  #poetitorinesi  #poetitaliani  #torino  #poem  #poetry  #poesiamoderna  #poesiacontemporanea  #poesiaitaliana  #scrittore  #scrittoritaliani  #scrittura  #poeta  #citazioni  #cit  #instalike  #picoftheday  #instapic  #igpoetry  #iglike  #igers  #amore  #parole  #oggi 
M'hanno detto di non innamorarmi,
che fa male. Mica li ho ascoltati.
Quando mi hanno detto
"Copriti che t'ammali", io mica mi sono messo a pendolo all'aria,
nudo sul balcone. 
Fossi scemo,
a prendermi una bronchite.

Invece l'amore l'ho sfidato, 
e quello mi ha preso a ceffoni.
Perché gli acciacchi ti fanno star male
quando ti vengono, 
l'amore è un problema quando passa,
quando va via, soprattutto
quando se ne scappa
da chi ti ha voluto per tempo.
E non puoi sottovalutarlo;
se dai troppo, 
si brucia come paglia secca
e in un soffio ti sfugge;
se invece sei restio a darti,
quello mica s'accende.

L'amore devi curarlo bene,
devi averne cura anzi,
raccontargli la tua giornata,
mangiarci insieme,
dargli il bacio della buona notte,
o ti toccherà vederlo allontanarsi
dietro i finestrini lerci di ditate
di un ultimo treno
che ti lascia come uno scemo, 
da solo
su un binario grigio
con la striscia gialla da non oltrepassare
che hai già calpestato più volte.

Non bisogna mica guarire dall'amore,
devi esserne portatore sano,
non va preso sottogamba,
prendilo in braccio piuttosto,
o inizieranno i mal di pancia,
i singhiozzi,
le lacrime arrosseranno 
i tuoi occhi ed il tuo naso;
il soffrire 
non sarà per un colpo d'aria,
non sarà per caso
e senza darti per malato,
ti darai per mollato.

#simonecarta #poesia #poeticontemporanei #poetimoderni #poetivivi #poetitorinesi #poetitaliani #torino #poem #poetry #poesiamoderna #poesiacontemporanea #poesiaitaliana #scrittore #scrittoritaliani #scrittura #poeta #citazioni #cit #instalike #picoftheday #instapic #igpoetry #iglike #igers #amore #parole #oggi
M'hanno detto di non innamorarmi, che fa male. Mica li ho ascoltati. Quando mi hanno detto "Copriti che t'ammali", io mica mi sono messo a pendolo all'aria, nudo sul balcone. Fossi scemo, a prendermi una bronchite. Invece l'amore l'ho sfidato, e quello mi ha preso a ceffoni. Perché gli acciacchi ti fanno star male quando ti vengono, l'amore è un problema quando passa, quando va via, soprattutto quando se ne scappa da chi ti ha voluto per tempo. E non puoi sottovalutarlo; se dai troppo, si brucia come paglia secca e in un soffio ti sfugge; se invece sei restio a darti, quello mica s'accende. L'amore devi curarlo bene, devi averne cura anzi, raccontargli la tua giornata, mangiarci insieme, dargli il bacio della buona notte, o ti toccherà vederlo allontanarsi dietro i finestrini lerci di ditate di un ultimo treno che ti lascia come uno scemo, da solo su un binario grigio con la striscia gialla da non oltrepassare che hai già calpestato più volte. Non bisogna mica guarire dall'amore, devi esserne portatore sano, non va preso sottogamba, prendilo in braccio piuttosto, o inizieranno i mal di pancia, i singhiozzi, le lacrime arrosseranno i tuoi occhi ed il tuo naso; il soffrire non sarà per un colpo d'aria, non sarà per caso e senza darti per malato, ti darai per mollato. #simonecarta  #poesia  #poeticontemporanei  #poetimoderni  #poetivivi  #poetitorinesi  #poetitaliani  #torino  #poem  #poetry  #poesiamoderna  #poesiacontemporanea  #poesiaitaliana  #scrittore  #scrittoritaliani  #scrittura  #poeta  #citazioni  #cit  #instalike  #picoftheday  #instapic  #igpoetry  #iglike  #igers  #amore  #parole  #oggi 
Ho il sangue di menta
nelle dita ho una granita
ecco perché quando mi sciolgo per amore
tutti mi buttano via
allungo la bevuta
baby
allora con te non mi scioglierò
per te resisterò
i caldi agosti te li raffredderò
mi berrai?
sì che mi berrai
quella bocca promette guai
che bella che sei
io sono un mojito
ho il sangue di menta
nelle dita ho una granita
tu sei una granata
lalalalala
•
•
•
#poesia #poeticontemporanei #poetimoderni #poetivivi #poetiitaliani #poem #poetry #poesiamoderna #poesiacontemporanea #poesiaitaliana #scrittore #scrittoriitaliani #scrittura #poeta #citazioni
Ho il sangue di menta nelle dita ho una granita ecco perché quando mi sciolgo per amore tutti mi buttano via allungo la bevuta baby allora con te non mi scioglierò per te resisterò i caldi agosti te li raffredderò mi berrai? sì che mi berrai quella bocca promette guai che bella che sei io sono un mojito ho il sangue di menta nelle dita ho una granita tu sei una granata lalalalala • • • #poesia  #poeticontemporanei  #poetimoderni  #poetivivi  #poetiitaliani  #poem  #poetry  #poesiamoderna  #poesiacontemporanea  #poesiaitaliana  #scrittore  #scrittoriitaliani  #scrittura  #poeta  #citazioni 
HO IMPARATO A SUONARE IL PIANO

Ho imparato a suonare il piano
per dare musica alle tue parole
anche quelle che non uscivano da sole
ho comprato un pianoforte vecchio
ora faccio musica per chi la vuole
e per te
le note nei tuoi occhi non si suonano da sole
e le mie dita chissà cosa le muove
i tuoi silenzi pieni ogni giorni delle mie parole nuove
e tutta quella tristezza che hai negli occhi
sì, che lascia un’impronta
qualunque cosa tocchi
va cantata
sei una poesia che va urlata
e poi sussurrata, come le fiabe
quando anche la notte
è calata.

Ho imparato a suonare il piano
per dare musica alle tue parole
ti rimangono incastrate chissà dove
come una tosse che non vuole uscire
forse hanno paura di soffrire
forse hanno paura non ci sia nessuno
che le voglia sentire
ho cucito un vestito a misura
della tua bellezza
ed è una canzone non molto diversa da questa
che fa

Ho imparato a suonare il piano
perché sei la cosa più bella che esista
la donna più donna del mondo
quella che illumina la pista
più della palla luccicosa
ti ho cucito una poesia, un’abito da sposa
una coperta, un maglione
uno scafandro pronto all’immersione
in questo mondo che ti fa male
ti strappa, ti tira, prende la mira
quando inciamperai, ci sarò io
a non farti cadere dalle scale
se a Ferragosto ci andrà, festeggeremo Natale
ogni tasto del pianoforte è un pulsante nucleare
pioveranno le bombe, finirà il mondo
ma noi saremo al mare
tu canterai, io continuerò a suonare
a suonare.
•
•
•
#poesia #poeticontemporanei #poetimoderni #poetivivi #poetiitaliani #poem #poetry #poesiamoderna #poesiacontemporanea #poesiaitaliana #scrittore #scrittoriitaliani #scrittura #poeta #citazioni
HO IMPARATO A SUONARE IL PIANO Ho imparato a suonare il piano per dare musica alle tue parole anche quelle che non uscivano da sole ho comprato un pianoforte vecchio ora faccio musica per chi la vuole e per te le note nei tuoi occhi non si suonano da sole e le mie dita chissà cosa le muove i tuoi silenzi pieni ogni giorni delle mie parole nuove e tutta quella tristezza che hai negli occhi sì, che lascia un’impronta qualunque cosa tocchi va cantata sei una poesia che va urlata e poi sussurrata, come le fiabe quando anche la notte è calata. Ho imparato a suonare il piano per dare musica alle tue parole ti rimangono incastrate chissà dove come una tosse che non vuole uscire forse hanno paura di soffrire forse hanno paura non ci sia nessuno che le voglia sentire ho cucito un vestito a misura della tua bellezza ed è una canzone non molto diversa da questa che fa Ho imparato a suonare il piano perché sei la cosa più bella che esista la donna più donna del mondo quella che illumina la pista più della palla luccicosa ti ho cucito una poesia, un’abito da sposa una coperta, un maglione uno scafandro pronto all’immersione in questo mondo che ti fa male ti strappa, ti tira, prende la mira quando inciamperai, ci sarò io a non farti cadere dalle scale se a Ferragosto ci andrà, festeggeremo Natale ogni tasto del pianoforte è un pulsante nucleare pioveranno le bombe, finirà il mondo ma noi saremo al mare tu canterai, io continuerò a suonare a suonare. • • • #poesia  #poeticontemporanei  #poetimoderni  #poetivivi  #poetiitaliani  #poem  #poetry  #poesiamoderna  #poesiacontemporanea  #poesiaitaliana  #scrittore  #scrittoriitaliani  #scrittura  #poeta  #citazioni 
Verrà la vita e avrà i tuoi sogni. 
E tu sogna. 
Grazie al mio adulatore pakistano @micheledist per lo "scatto rubato", giuriamo. @micheledist ❤️ #dream #dreaming #blackandwhite #blackandwhitephoto #piazzadellapassera #passera #florence #centrostorico #drink #ring #wall #caffedegliartigiani #florence #sunday #accussì #mood #poesia #art #poetimoderni #vsco #vscocam #vscomood
Nelle tue calze a rete
sono rimasto intrappolato
è un gran bel modo di morire
riscaldato
i nostri corpi prevedono
scambi termici frequenti
e precipitazioni di baci
e altre dolcezze
dessert a base di stranezze
da mangiare direttamente
con le dita
e sì, ogni tanto abbiamo bisogno
di targhe alterne
domeniche passate al supermercato
ma cosa ti ho detto quella volta
non me lo sono dimenticato:
mi basta una mano
se ti vedo un centimetro di pelle scoperta
non resisto
il mio cuore batte come un tamburo
sembra un mefisto
al di fuori dalle tue labbra
non esisto:
tutto ciò che sta
entro i confini del loro rosso
è vita
tutto ciò che ne sta fuori
è l’Anticristo.
•
•
•
#poesia #poeticontemporanei #poetimoderni #poetivivi #poetiitaliani #poem #poetry #poesiamoderna #poesiacontemporanea #poesiaitaliana #scrittore #scrittoriitaliani #scrittura #poeta #citazioni
Nelle tue calze a rete sono rimasto intrappolato è un gran bel modo di morire riscaldato i nostri corpi prevedono scambi termici frequenti e precipitazioni di baci e altre dolcezze dessert a base di stranezze da mangiare direttamente con le dita e sì, ogni tanto abbiamo bisogno di targhe alterne domeniche passate al supermercato ma cosa ti ho detto quella volta non me lo sono dimenticato: mi basta una mano se ti vedo un centimetro di pelle scoperta non resisto il mio cuore batte come un tamburo sembra un mefisto al di fuori dalle tue labbra non esisto: tutto ciò che sta entro i confini del loro rosso è vita tutto ciò che ne sta fuori è l’Anticristo. • • • #poesia  #poeticontemporanei  #poetimoderni  #poetivivi  #poetiitaliani  #poem  #poetry  #poesiamoderna  #poesiacontemporanea  #poesiaitaliana  #scrittore  #scrittoriitaliani  #scrittura  #poeta  #citazioni 
C'è stata quella volta,
un martedì di metà giugno,
un pomeriggio di sole,
che lasciasti cadere
i tuoi vestiti per terra
rimanendo così
nell'eleganza del tuo nudo
e cazzo
vederti
mi fu
il casino
dentro.

#simonecarta #poesia #poeticontemporanei #poetimoderni #poetivivi #poetitorinesi #poetitaliani #torino #poem #poetry #poesiamoderna #poesiacontemporanea #poesiaitaliana #scrittore #scrittoritaliani #scrittura #poeta #citazioni #cit #instalike #picoftheday #instapic #igpoetry #iglike #igers #amore #parole #oggi
C'è stata quella volta, un martedì di metà giugno, un pomeriggio di sole, che lasciasti cadere i tuoi vestiti per terra rimanendo così nell'eleganza del tuo nudo e cazzo vederti mi fu il casino dentro. #simonecarta  #poesia  #poeticontemporanei  #poetimoderni  #poetivivi  #poetitorinesi  #poetitaliani  #torino  #poem  #poetry  #poesiamoderna  #poesiacontemporanea  #poesiaitaliana  #scrittore  #scrittoritaliani  #scrittura  #poeta  #citazioni  #cit  #instalike  #picoftheday  #instapic  #igpoetry  #iglike  #igers  #amore  #parole  #oggi 
A mio modo sono strano, la prima cosa che noto in una donna sono le mani. Ok, non mi crederai, hai una scollatura così profonda che quasi c’affogo dentro, è una fossa delle Marianne, però la prima cosa che ho notato di te sono state davvero le mani.
Già questo basta per capire che al mondo proprio non so stare. C’è sempre qualcuno che sa cosa dire o cosa fare, persone sicure che dominano il mondo, io invece faccio parte di un’altra razza, ho casa tra quelli che come si muovono spaccano qualcosa. I bicchieri. I silenzi. L’attimo fuggente. Ho visto le tue mani e mi sono chiesto “scalderanno?”, ho avuto sin da subito il desiderio di dormirci, tra quelle mani, di farci atterrare la testa e poi chissà, magari dormire, ridere o piangere, fare qualcosa di bello da ricordare tutta la vita.
Questo però non te l’ho mai detto. Per far fuggire le persone basta dichiarare loro il nostro amore, e magari tu ti saresti spaventata e m’avresti lasciato lì, da solo, e le tue mani sarebbero scomparse sul viso di qualcun altro. Sono stato zitto, mi sono tenuto i miei sogni per me. Al massimo, li ho scritti.
Qualcosa che ho il coraggio di dirti, però, c’è. E’ una voce che mi sale da dentro e mi canta di te. Lalalalala, fa così. E sin da ragazzino mi porto dietro quest’assurda tendenza a rendere ogni rapporto umano una tragedia, qualcosa da vivere oltre le mie forze, ma adesso basta. Metto un punto a questa follia e ti invito a ballare. Balliamo? Ti va? Balleremo così tanto che ci si squaglieranno le caviglie, e poi balleremo ancora, finché ci sarà la musica e anche dopo, finché ci sarà un millimetro di noi e anche dopo, e se la canzone non ci piacerà ne scriveremo noi una più bella che ci faccia tanto ridere e saremo felici e le tragedie diventeranno ricordi e aneddoti. Ci baciamo? Ti va? Con così tanta forza da smuovere le montagne e con così tanta delicatezza da fare invidia alla caduta delle foglie. Ci amiamo? Ti va? 
Mi esploderà il cuore dalla felicità, salirò sulla torre più alta e finalmente urlerò “sì, scaldano.”
•
•
•
#poesia #poeticontemporanei #poetimoderni #poetivivi #poetiitaliani #poem #poetry #poesiamoderna #poesiacontemporanea #poesiaitaliana #scrittore
A mio modo sono strano, la prima cosa che noto in una donna sono le mani. Ok, non mi crederai, hai una scollatura così profonda che quasi c’affogo dentro, è una fossa delle Marianne, però la prima cosa che ho notato di te sono state davvero le mani. Già questo basta per capire che al mondo proprio non so stare. C’è sempre qualcuno che sa cosa dire o cosa fare, persone sicure che dominano il mondo, io invece faccio parte di un’altra razza, ho casa tra quelli che come si muovono spaccano qualcosa. I bicchieri. I silenzi. L’attimo fuggente. Ho visto le tue mani e mi sono chiesto “scalderanno?”, ho avuto sin da subito il desiderio di dormirci, tra quelle mani, di farci atterrare la testa e poi chissà, magari dormire, ridere o piangere, fare qualcosa di bello da ricordare tutta la vita. Questo però non te l’ho mai detto. Per far fuggire le persone basta dichiarare loro il nostro amore, e magari tu ti saresti spaventata e m’avresti lasciato lì, da solo, e le tue mani sarebbero scomparse sul viso di qualcun altro. Sono stato zitto, mi sono tenuto i miei sogni per me. Al massimo, li ho scritti. Qualcosa che ho il coraggio di dirti, però, c’è. E’ una voce che mi sale da dentro e mi canta di te. Lalalalala, fa così. E sin da ragazzino mi porto dietro quest’assurda tendenza a rendere ogni rapporto umano una tragedia, qualcosa da vivere oltre le mie forze, ma adesso basta. Metto un punto a questa follia e ti invito a ballare. Balliamo? Ti va? Balleremo così tanto che ci si squaglieranno le caviglie, e poi balleremo ancora, finché ci sarà la musica e anche dopo, finché ci sarà un millimetro di noi e anche dopo, e se la canzone non ci piacerà ne scriveremo noi una più bella che ci faccia tanto ridere e saremo felici e le tragedie diventeranno ricordi e aneddoti. Ci baciamo? Ti va? Con così tanta forza da smuovere le montagne e con così tanta delicatezza da fare invidia alla caduta delle foglie. Ci amiamo? Ti va? Mi esploderà il cuore dalla felicità, salirò sulla torre più alta e finalmente urlerò “sì, scaldano.” • • • #poesia  #poeticontemporanei  #poetimoderni  #poetivivi  #poetiitaliani  #poem  #poetry  #poesiamoderna  #poesiacontemporanea  #poesiaitaliana  #scrittore 
Non so cosa tu faccia con gli altri,
ci giochi?
Ci parli?
Li pensi?
Li "sguardi"? Li baci? 
Non so cosa tu faccia col mare,
lo ascolti?
Lo perdi?
Ci sballi?
Lo senti?
Lo scrivi? 
Non so cosa tu ci faccia col cuore,
lo batti?
Lo mostri?
Lo temi?
Lo offri?
Chissà che ci fai col babbo,
lo chiami?
Lo odi?
Lo patisci?
Ti manca?

E dei passanti? Degli sconosciuti?
Con la mattina che ci fai?
Che ci fai della pioggia?
E del lasciarsi? 
Non so cosa tu faccia con me,
ma mi piace
e te lo lascio fare.
Ti aspetto davanti ad un caffè
e se dovessi perdermi
tra le tue labbra,
non voglio squadre di soccorso
a cercarmi.

#simonecarta #poesia #poeticontemporanei #poetimoderni #poetivivi #poetitorinesi #poetitaliani #torino #poem #poetry #poesiamoderna #poesiacontemporanea #poesiaitaliana #scrittore #scrittoritaliani #scrittura #poeta #citazioni #cit #instalike #picoftheday #instapic #igpoetry #iglike #igers #amore #parole #oggi
Non so cosa tu faccia con gli altri, ci giochi? Ci parli? Li pensi? Li "sguardi"? Li baci? Non so cosa tu faccia col mare, lo ascolti? Lo perdi? Ci sballi? Lo senti? Lo scrivi? Non so cosa tu ci faccia col cuore, lo batti? Lo mostri? Lo temi? Lo offri? Chissà che ci fai col babbo, lo chiami? Lo odi? Lo patisci? Ti manca? E dei passanti? Degli sconosciuti? Con la mattina che ci fai? Che ci fai della pioggia? E del lasciarsi? Non so cosa tu faccia con me, ma mi piace e te lo lascio fare. Ti aspetto davanti ad un caffè e se dovessi perdermi tra le tue labbra, non voglio squadre di soccorso a cercarmi. #simonecarta  #poesia  #poeticontemporanei  #poetimoderni  #poetivivi  #poetitorinesi  #poetitaliani  #torino  #poem  #poetry  #poesiamoderna  #poesiacontemporanea  #poesiaitaliana  #scrittore  #scrittoritaliani  #scrittura  #poeta  #citazioni  #cit  #instalike  #picoftheday  #instapic  #igpoetry  #iglike  #igers  #amore  #parole  #oggi 
Vorrei scrivere esattamente ciò che hai bisogno di leggere, ecco perché scrivo tanto. Aumento le probabilità di fare centro. Ti amo così tanto che quando ti penso mi viene da piangere, ma un pianto strano, di quelli che scrosciano propria da dentro, e poi ho voglia di ridere, sì, ho voglia di ridere e piangere insieme e non vederci più niente. Non essere né triste né felice, solo innamorato. 
Non ti capisco fino in fondo e sicuramente non ti capirò mai, ma a cosa serve qui capire? Io non voglio capire, io voglio te! Te e basta in qualunque modo tu venga da me, sorridente come il mio tabaccaio quando mi vede o arrabbiata col traffico o con la piega che ha preso la politica italiana o con lo sciopero dei tassisti o con il cielo e la morte, stanca, meravigliosa, struccata, disordinata, forte e donna. Vieni come ti pare! A qualsiasi ora! Citofonami al petto anche in piena notte, anche mentre tifo per il mio mito Carlo Conti, anche quando magari starò dormendo e tu penserai "no dai, non lo disturbo", e invece disturbami, svegliami, scuotimi, pungimi, prendimi a sberle. Sì, sei furibonda? Menami, se me lo merito, menami. 
Ma io sono qua per te, perché essere qua per te è un po' come essere qua per me, faccio tutto questo per me perché stare con te mi fa stare bene. E' uno scioglilingua, ok? Stai ridendo? Sì che stai ridendo, perché sai benissimo che sto scrivendo tutto questo su qualche mezzo pubblico pieno di vecchini perché è sabato e i vecchini sbarcano in centro. 
Ci sono i vecchini e poi ci sono io e con me ci sei tu. Per oggi mi limito a dirti che anche sudata dopo una giornata in giro per Milano sei la cosa più meravigliosa che abbia mai visto.
Ci baciamo? Dai sì. Due bacetti e tanti saluti.
Kiss kiss ciao ciao ciao buonasera buongiorno ehilà ueeee.
•
•
•
#poesia #poeticontemporanei #poetimoderni #poetivivi #poetiitaliani #poem #poetry #poesiamoderna #poesiacontemporanea #poesiaitaliana #scrittore #scrittoriitaliani #scrittura #poeta #citazioni
Vorrei scrivere esattamente ciò che hai bisogno di leggere, ecco perché scrivo tanto. Aumento le probabilità di fare centro. Ti amo così tanto che quando ti penso mi viene da piangere, ma un pianto strano, di quelli che scrosciano propria da dentro, e poi ho voglia di ridere, sì, ho voglia di ridere e piangere insieme e non vederci più niente. Non essere né triste né felice, solo innamorato. Non ti capisco fino in fondo e sicuramente non ti capirò mai, ma a cosa serve qui capire? Io non voglio capire, io voglio te! Te e basta in qualunque modo tu venga da me, sorridente come il mio tabaccaio quando mi vede o arrabbiata col traffico o con la piega che ha preso la politica italiana o con lo sciopero dei tassisti o con il cielo e la morte, stanca, meravigliosa, struccata, disordinata, forte e donna. Vieni come ti pare! A qualsiasi ora! Citofonami al petto anche in piena notte, anche mentre tifo per il mio mito Carlo Conti, anche quando magari starò dormendo e tu penserai "no dai, non lo disturbo", e invece disturbami, svegliami, scuotimi, pungimi, prendimi a sberle. Sì, sei furibonda? Menami, se me lo merito, menami. Ma io sono qua per te, perché essere qua per te è un po' come essere qua per me, faccio tutto questo per me perché stare con te mi fa stare bene. E' uno scioglilingua, ok? Stai ridendo? Sì che stai ridendo, perché sai benissimo che sto scrivendo tutto questo su qualche mezzo pubblico pieno di vecchini perché è sabato e i vecchini sbarcano in centro. Ci sono i vecchini e poi ci sono io e con me ci sei tu. Per oggi mi limito a dirti che anche sudata dopo una giornata in giro per Milano sei la cosa più meravigliosa che abbia mai visto. Ci baciamo? Dai sì. Due bacetti e tanti saluti. Kiss kiss ciao ciao ciao buonasera buongiorno ehilà ueeee. • • • #poesia  #poeticontemporanei  #poetimoderni  #poetivivi  #poetiitaliani  #poem  #poetry  #poesiamoderna  #poesiacontemporanea  #poesiaitaliana  #scrittore  #scrittoriitaliani  #scrittura  #poeta  #citazioni 
"Tienimi la mano"
mi chiedi
e non lo dice più nessuno
nessuno lo chiede più 
neanche sugli aerei al decollo
neanche per attraversare la strada 
o mentre si sale in ascensore, 
tutti sono così coraggiosi
da non averne bisogno.
Si cammina per le strade
con le mani che rimangono da sole 
a riempire le tasche 
le mani occupate dai bicchieri 
dalle sigarette
dai cellulari
scambiano le mani
per guinzagli.

Invece anche se siamo a letto
se siamo sul divano 
a guardare quei film 
che ti fanno paura
tu tiri fuori tutto il coraggio 
e mi chiedi
"Tienimi la mano"
anche se non siamo ad alta quota 
e non stiamo correndo
anche con gli occhi aperti
le porte chiuse
le luci accese
fra le bancarelle
o nei negozi
anche se stiamo per addormentarci
come volessi portami con te
dentro la tua testa
nei sogni
senza perdermi. "Tienimi la mano" non lo dice più nessuno 
anche se tutti lo vorrebbero.

#simonecarta #poesia #poeticontemporanei #poetimoderni #poetivivi #poetitorinesi #poetitaliani #torino #poem #poetry #poesiamoderna #poesiacontemporanea #poesiaitaliana #scrittore #scrittoritaliani #scrittura #poeta #citazioni #cit #instalike #picoftheday #instapic #igpoetry #iglike #igers #amore #parole #tufaiartedime
"Tienimi la mano" mi chiedi e non lo dice più nessuno nessuno lo chiede più neanche sugli aerei al decollo neanche per attraversare la strada o mentre si sale in ascensore, tutti sono così coraggiosi da non averne bisogno. Si cammina per le strade con le mani che rimangono da sole a riempire le tasche le mani occupate dai bicchieri dalle sigarette dai cellulari scambiano le mani per guinzagli. Invece anche se siamo a letto se siamo sul divano a guardare quei film che ti fanno paura tu tiri fuori tutto il coraggio e mi chiedi "Tienimi la mano" anche se non siamo ad alta quota e non stiamo correndo anche con gli occhi aperti le porte chiuse le luci accese fra le bancarelle o nei negozi anche se stiamo per addormentarci come volessi portami con te dentro la tua testa nei sogni senza perdermi. "Tienimi la mano" non lo dice più nessuno anche se tutti lo vorrebbero. #simonecarta  #poesia  #poeticontemporanei  #poetimoderni  #poetivivi  #poetitorinesi  #poetitaliani  #torino  #poem  #poetry  #poesiamoderna  #poesiacontemporanea  #poesiaitaliana  #scrittore  #scrittoritaliani  #scrittura  #poeta  #citazioni  #cit  #instalike  #picoftheday  #instapic  #igpoetry  #iglike  #igers  #amore  #parole  #tufaiartedime 
Le persone vanno deluse 
dicono
finché da qualche parte sia possibile
comprare ancora un po' di vino
che comprare tutto il resto
dicono
è un po' complicato,
quando piangiamo ci sentiamo
un ammasso di proteine
e niente più
e nelle lacrime, no
non possiamo sciogliere le medicine
sarebbe bello addormentarsi
magari dormire alti, come quando
abbiamo la tosse
e poi svegliarci sani
così, per magia
ma questo non accade mai
e la mattina dopo, spesso
siamo scesi più giù della sera prima.
Non essere triste
è tutto un gioco
vivere
scrivere
cantare le canzoni
elencare le emozioni
è tutto un gioco
anche se ti fa tanto male
a volte
è tutto un gioco
e se una sera la tristezza
ti prende alle spalle come un brivido
tu chiamami
e andremo da qualche parte
a essere tristi insieme
ché la tristezza in due pesa meno
sono anni che mi alleno
se ti va la porto un po' io
per te.
•
•
•
#poesia #poeticontemporanei #poetimoderni #poetivivi #poetiitaliani #poem #poetry #poesiamoderna #poesiacontemporanea #poesiaitaliana #scrittore #scrittoriitaliani #scrittura #poeta #citazioni
Le persone vanno deluse dicono finché da qualche parte sia possibile comprare ancora un po' di vino che comprare tutto il resto dicono è un po' complicato, quando piangiamo ci sentiamo un ammasso di proteine e niente più e nelle lacrime, no non possiamo sciogliere le medicine sarebbe bello addormentarsi magari dormire alti, come quando abbiamo la tosse e poi svegliarci sani così, per magia ma questo non accade mai e la mattina dopo, spesso siamo scesi più giù della sera prima. Non essere triste è tutto un gioco vivere scrivere cantare le canzoni elencare le emozioni è tutto un gioco anche se ti fa tanto male a volte è tutto un gioco e se una sera la tristezza ti prende alle spalle come un brivido tu chiamami e andremo da qualche parte a essere tristi insieme ché la tristezza in due pesa meno sono anni che mi alleno se ti va la porto un po' io per te. • • • #poesia  #poeticontemporanei  #poetimoderni  #poetivivi  #poetiitaliani  #poem  #poetry  #poesiamoderna  #poesiacontemporanea  #poesiaitaliana  #scrittore  #scrittoriitaliani  #scrittura  #poeta  #citazioni 
M’hai tenuto in grembo
m’hai tenuto in braccio
m’hai tenuto negli occhi
m’hai tenuto in viaggio
hai tenuto il mio mondo tra le mani
hai tenuto i miei incubi lontani
m’hai tenuto come fossi di cristallo 
m’hai tenuto sempre sano e salvo
hai tenuto la mia rabbia
i miei sorrisi in un cassetto
hai tenuto le mie lacrime 
quelle inutili e di dolore
le hai gettate nel cassonetto

m’hai tenuto la cartella che pesava per i libri
hai tenuto i miei bei voti attaccati al frigo con le calamite
che trovavo nelle merendine
m’hai tenuto per questo e per almeno un altro migliaio di ottimi motivi
m’hai tenuto quei giorni che volevo uscire con la febbre
m’hai tenuto al caldo sotto i tuoi abbracci come coperte
m’hai tenuto anche con tutte le cazzate che ho combinato
quando i nostri pareri erano un campo minato
m’hai tenuto parte, dandomi appoggio
contro chi mi teneva il dito puntato
contro
m’hai tenuto al telefono per delle mezze ore
per sgridarmi
o raccontarmi delle tue giornate
per cercare ti tirarmi su 
per distrarmi
anche quando non c'era un cazzo da dirci
o semplicemente per tirarmi fuori le risate

m’hai tenuto la porta sempre aperta
sempre
m’hai tenuto sempre
lo devo dire
anche se a volte
ho sbagliato nel farti soffrire
sempre
m’hai tenuto
col fiato sospeso 
e spiegami
come possa ora riuscire
a lasciarti così facilmente
così
senza motivo
andare.

#simonecarta #poesia #poeticontemporanei #poetimoderni #poetivivi #poetitorinesi #poetitaliani #torino #poem #poetry #poesiamoderna #poesiacontemporanea #poesiaitaliana #scrittore #scrittoritaliani #scrittura #poeta #citazioni #cit #instalike #picoftheday #instapic #igpoetry #iglike #igers #amore #parole #oggi
M’hai tenuto in grembo m’hai tenuto in braccio m’hai tenuto negli occhi m’hai tenuto in viaggio hai tenuto il mio mondo tra le mani hai tenuto i miei incubi lontani m’hai tenuto come fossi di cristallo m’hai tenuto sempre sano e salvo hai tenuto la mia rabbia i miei sorrisi in un cassetto hai tenuto le mie lacrime quelle inutili e di dolore le hai gettate nel cassonetto m’hai tenuto la cartella che pesava per i libri hai tenuto i miei bei voti attaccati al frigo con le calamite che trovavo nelle merendine m’hai tenuto per questo e per almeno un altro migliaio di ottimi motivi m’hai tenuto quei giorni che volevo uscire con la febbre m’hai tenuto al caldo sotto i tuoi abbracci come coperte m’hai tenuto anche con tutte le cazzate che ho combinato quando i nostri pareri erano un campo minato m’hai tenuto parte, dandomi appoggio contro chi mi teneva il dito puntato contro m’hai tenuto al telefono per delle mezze ore per sgridarmi o raccontarmi delle tue giornate per cercare ti tirarmi su per distrarmi anche quando non c'era un cazzo da dirci o semplicemente per tirarmi fuori le risate m’hai tenuto la porta sempre aperta sempre m’hai tenuto sempre lo devo dire anche se a volte ho sbagliato nel farti soffrire sempre m’hai tenuto col fiato sospeso e spiegami come possa ora riuscire a lasciarti così facilmente così senza motivo andare. #simonecarta  #poesia  #poeticontemporanei  #poetimoderni  #poetivivi  #poetitorinesi  #poetitaliani  #torino  #poem  #poetry  #poesiamoderna  #poesiacontemporanea  #poesiaitaliana  #scrittore  #scrittoritaliani  #scrittura  #poeta  #citazioni  #cit  #instalike  #picoftheday  #instapic  #igpoetry  #iglike  #igers  #amore  #parole  #oggi 
... Primavera non bussa, lei entra sicura

Come il fumo lei penetra in ogni fessura

Ha le labbra di carne, i capelli di grano

Che paura, che voglia che ti prenda per mano

Che paura, che voglia che ti porti lontano ... FABRIZIO DE ANDRÉ - UN CHIMICO
... Primavera non bussa, lei entra sicura Come il fumo lei penetra in ogni fessura Ha le labbra di carne, i capelli di grano Che paura, che voglia che ti prenda per mano Che paura, che voglia che ti porti lontano ... FABRIZIO DE ANDRÉ - UN CHIMICO
- Conosco un paio di coppie che funzionano. Ma funzionano sul serio, nel senso che vedi due persone felici, che condividono tutto, dalle preoccupazioni per il conto in banca al tovagliolo a tavola, pur mantenendo le rispettive identità. Sono persone che vedi felici anche quando l’altro non c’è, perché sono risolte e piene anche nei giorni d’assenza. Persone che si amano e che ridono molto, che vivono una vita insieme continuando a tifare l’uno per la vita dell’altro. Che non si sentono monche se l’altro non c’è, ma con un braccio in più se l’altro c’è. Io la felicità l’ho vista lì. 
Il resto: ossessioni, ansie, struggimenti, sono robe che hanno a che fare con l’affanno. E l’amore felice non s’affanna. L’amore felice respira lentamente, a pieni polmoni. Avrei dovuto capirlo, quando mi credevo felice col fiato corto - 
G.Catalano •
•
•
#altamura #streetview #vicoli #architecture #puglia #decoration #couple #duedidue #poetry #quote #guidocatalano #poetimoderni #streetstyle #aroundpuglia #picoftheday
- Conosco un paio di coppie che funzionano. Ma funzionano sul serio, nel senso che vedi due persone felici, che condividono tutto, dalle preoccupazioni per il conto in banca al tovagliolo a tavola, pur mantenendo le rispettive identità. Sono persone che vedi felici anche quando l’altro non c’è, perché sono risolte e piene anche nei giorni d’assenza. Persone che si amano e che ridono molto, che vivono una vita insieme continuando a tifare l’uno per la vita dell’altro. Che non si sentono monche se l’altro non c’è, ma con un braccio in più se l’altro c’è. Io la felicità l’ho vista lì. Il resto: ossessioni, ansie, struggimenti, sono robe che hanno a che fare con l’affanno. E l’amore felice non s’affanna. L’amore felice respira lentamente, a pieni polmoni. Avrei dovuto capirlo, quando mi credevo felice col fiato corto - G.Catalano • • • #altamura  #streetview  #vicoli  #architecture  #puglia  #decoration  #couple  #duedidue  #poetry  #quote  #guidocatalano  #poetimoderni  #streetstyle  #aroundpuglia  #picoftheday 
Sono sempre stato diviso in due
lo sai baby, sono un macaron
allora spalanca 'ste cosce
e fammi confessare
Pasqua è vicina
potrei morire domani se non smetto
di fumare
non ho tempo da perdere
devo ancora scrivere quella parola speciale
in fondo ai corridoi delle tue gambe c'è
una porta speciale
fammi entrare
rendimi immortale
ma poi sul più bello
ecco la Polizia del Cuore
che mi piazza un posto di blocco
appena sotto
alle tue ginocchia
oddio no dai, lasciatemi stare
loro mi chiedono
i documenti
lei qui non può circolare
dicono
non è il suo posto, adesso la facciamo tornare
a casa
mi prendono di forza e mi riportano
nel mio habitat naturale
il romanticismo più tragico
quello che non mi fa mai scopare
il Giudice del Cuore mi guarda severo
Lei De Martinis ha provato a scappare
ma il suo posto è qui
tra quelli che devono poetare
poetare
poetare
senza mai guzzare
lei è condannato a vita
a trovare sensuale
la donna che si specchia
o che mette su il caffé
senza poterla mai toccare
ogni volta che ci sarà vicino
i nostri poliziotti la faranno bloccare
dica bye bye allo scopare
si arrenda
e venga qui, lo so che ha voglia
di abbracciare.

Ogni volta che scrivo
sto escogitando un modo
per evadere
e questa roba
è come una lettera
dal carcere.
Ciaoooo.
•
•
•
#poesia #poeticontemporanei #poetimoderni #poetivivi #poetiitaliani #poem #poetry #poesiamoderna #poesiacontemporanea #poesiaitaliana #scrittore #scrittoriitaliani #scrittura #poeta #citazioni
Sono sempre stato diviso in due lo sai baby, sono un macaron allora spalanca 'ste cosce e fammi confessare Pasqua è vicina potrei morire domani se non smetto di fumare non ho tempo da perdere devo ancora scrivere quella parola speciale in fondo ai corridoi delle tue gambe c'è una porta speciale fammi entrare rendimi immortale ma poi sul più bello ecco la Polizia del Cuore che mi piazza un posto di blocco appena sotto alle tue ginocchia oddio no dai, lasciatemi stare loro mi chiedono i documenti lei qui non può circolare dicono non è il suo posto, adesso la facciamo tornare a casa mi prendono di forza e mi riportano nel mio habitat naturale il romanticismo più tragico quello che non mi fa mai scopare il Giudice del Cuore mi guarda severo Lei De Martinis ha provato a scappare ma il suo posto è qui tra quelli che devono poetare poetare poetare senza mai guzzare lei è condannato a vita a trovare sensuale la donna che si specchia o che mette su il caffé senza poterla mai toccare ogni volta che ci sarà vicino i nostri poliziotti la faranno bloccare dica bye bye allo scopare si arrenda e venga qui, lo so che ha voglia di abbracciare. Ogni volta che scrivo sto escogitando un modo per evadere e questa roba è come una lettera dal carcere. Ciaoooo. • • • #poesia  #poeticontemporanei  #poetimoderni  #poetivivi  #poetiitaliani  #poem  #poetry  #poesiamoderna  #poesiacontemporanea  #poesiaitaliana  #scrittore  #scrittoriitaliani  #scrittura  #poeta  #citazioni