an online Instagram web viewer

#neripozza medias

Photos

Buona domenica! A me fra compiti, pulizie ed una gara il tempo è passato e dire che sarei voluta andare al mare... Tu che hai fatto? Buona lettura
Buona domenica! A me fra compiti, pulizie ed una gara il tempo è passato e dire che sarei voluta andare al mare... Tu che hai fatto? Buona lettura
“Credi davvero che osservare il mondo con un telescopio piazzato al secondo piano di una pensione di Hongō Daimachi sia il modo migliore per condurre le tue romantiche indagini?” #natsumesoseki #soseki #neripozza #japanesebook #bookstagram #bookofinstagram #japaneseauthor #japanesewriter #booklover #booklovers @neripozza
Ritrarre la topografia di un matrimonio non è sempre facile: le quotidiane sbavature, i contorni imprecisi, le tinte graduate. Questo romanzo è così, come un acquerello da appendere al muro per osservarlo con più attenzione e apprezzarne la magia. Con una narrazione in prima persona, lenta e precisa, con toni malinconici, racconta una storia drammatica nel suo pacato svolgersi. E proprio per comprenderla pienamente la si deve leggere fino all'ultima sfumatura, come in un dipinto.

#sevuoileggereunbuonlibro #librodelgiorno #librisulcomodino 
#libridaleggere #libri #lettura #letture #leggere #libribelli #letture #libriovunque #leggerefabene  #recensionilibri  #librichepassione #libriperme #leggerechepassione #booklovers #amoleggere #libriconsigliati #bookaddicted #consiglidilettura #sulmiocomodino #leggeremania  #scrittrici #neripozza #romanzo #robinblack #matrimonio #ritratto
Ritrarre la topografia di un matrimonio non è sempre facile: le quotidiane sbavature, i contorni imprecisi, le tinte graduate. Questo romanzo è così, come un acquerello da appendere al muro per osservarlo con più attenzione e apprezzarne la magia. Con una narrazione in prima persona, lenta e precisa, con toni malinconici, racconta una storia drammatica nel suo pacato svolgersi. E proprio per comprenderla pienamente la si deve leggere fino all'ultima sfumatura, come in un dipinto. #sevuoileggereunbuonlibro  #librodelgiorno  #librisulcomodino  #libridaleggere  #libri  #lettura  #letture  #leggere  #libribelli  #letture  #libriovunque  #leggerefabene  #recensionilibri  #librichepassione  #libriperme  #leggerechepassione  #booklovers  #amoleggere  #libriconsigliati  #bookaddicted  #consiglidilettura  #sulmiocomodino  #leggeremania  #scrittrici  #neripozza  #romanzo  #robinblack  #matrimonio  #ritratto 
Libri su parquet.

#libri #books #irvinyalom #neripozza
Good morning readers!!! Finalmente ho un po’ di tempo per parlarvi de “L’assassino di Florence Nightingale Shore” di Jessica Fellowes edito #neripozza 📝 Sul #blog vi aspetta la mia #recensione 📖 Link in bio 🔝#review 🔎 #crime #historicalfiction  #detective #book #books #bibliophile #bookstagram #instabook #book #books  #bookme #bookish #booknow #bookshelf #bookmark #booklover #booklove #bookaddict #bookaholic #bookblogger #bookcover #premiobancarella
Good morning readers!!! Finalmente ho un po’ di tempo per parlarvi de “L’assassino di Florence Nightingale Shore” di Jessica Fellowes edito #neripozza  📝 Sul #blog  vi aspetta la mia #recensione  📖 Link in bio 🔝#review  🔎 #crime  #historicalfiction  #detective  #book  #books  #bibliophile  #bookstagram  #instabook  #book  #books  #bookme  #bookish  #booknow  #bookshelf  #bookmark  #booklover  #booklove  #bookaddict  #bookaholic  #bookblogger  #bookcover  #premiobancarella 
Angela Nanetti partecipa con "Il figlio prediletto" al 72° Premio Strega. #angela Nanetti #premiostrega #neripozza #liquorestrega
E con le belle giornate, si legge all'aperto, anche in buona compagnia 😉 🐶 📖
Noi vi consigliamo "Il figlio prediletto" di Angela Nanetti: due storie di ribellione, quelle di Nunzio e Annina, alla disperata ricerca della felicità.
#ubikomegna #librerieubik  #allaricercadellafelicita #ilfiglioprediletto #angelananetti; #neripozza
Buon weekend! Ieri ho avuto veramente tanto da fare, non ce l’ho fatta a postare la frase! Questa è quella di oggi! Buona lettura
Buon weekend! Ieri ho avuto veramente tanto da fare, non ce l’ho fatta a postare la frase! Questa è quella di oggi! Buona lettura
I romanzieri israeliani sono un passo avanti. Nulla da invidiare ai più famosi Amos Oz o David Grossman, Nevo imbastisce tre storie intense e laceranti che scoprono la complessa dimensione umana con le sue ombre e inquietudini. I tre piani richiamano e neanche nascostamente i tre stadi della psiche umana. Che sia l'io, l'inconscio o la norma a paralizzare questi personaggi poco importa, di certo c'è che d'improvviso la loro meccanica si inceppa e qualcosa si incrina così tanto da rivoluzionarne le vite. Ottimo descrittore della psiche Nevo inventa tre confessioni che difficilmente lasceranno il lettore indifferente. 
#eskelonnevo #trepiani #neripozza #romanzocontrmporaneo
I romanzieri israeliani sono un passo avanti. Nulla da invidiare ai più famosi Amos Oz o David Grossman, Nevo imbastisce tre storie intense e laceranti che scoprono la complessa dimensione umana con le sue ombre e inquietudini. I tre piani richiamano e neanche nascostamente i tre stadi della psiche umana. Che sia l'io, l'inconscio o la norma a paralizzare questi personaggi poco importa, di certo c'è che d'improvviso la loro meccanica si inceppa e qualcosa si incrina così tanto da rivoluzionarne le vite. Ottimo descrittore della psiche Nevo inventa tre confessioni che difficilmente lasceranno il lettore indifferente. #eskelonnevo  #trepiani  #neripozza  #romanzocontrmporaneo 
“C’erano solo il cinguettio degli uccelli fuori dalla finestra, il silenzio della casa deserta, stranamente udibile come un respiro trattenuto, e il lieve incresparsi dell’aria sopra i loro corpi che ricordava ad entrambi la rispettiva nudità, anche se i loro occhi erano fissi al soffitto”.
Era il 30 marzo 1924. Era una splendida giornata di sole, caldo, quasi un giugno inglese.
Lo ripete spesso l’autore, quasi a trattenere più possibile questa mattina, questa insolita mattina di domenica, la Domenica della Mamma di quell’anno lontano,fra le due guerre. 
C’è silenzio nella grande casa vuota; il padroni sono fuori a festeggiare un imminente matrimonio, le cameriere dalle rispettive madri.
Due amanti si incontrano nella casa silenziosa, forse per l’ultima volta. I gesti, dopo, sono lenti: la sigaretta, la vestizione. Sembra quasi che il tempo rallenti diventi assonnato, indugi , si dilati, l’ombra del sole sul pavimento si sposta lentissima, il fischio del treno lontano....
“C’era mai stato un giorno come quello? E avrebbe mai potuto ripetersi?”
...........................................................................................................................
Non voglio aggiungere altro di questo bellissimo libro, riletto dopo un paio d’anni .
Non è solo una storia d’amore come dice il sottotitolo, ma anche storia sul/del tempo, tempo che passa, velocissimo oppure estremamente lento visto dal cannocchiale capovolto che è la memoria.
(Da leggere in giardino, in un pomeriggio di sole primaverile. Possibilmente.)
#grahamswift #ungiornodifesta #leggere #leggerefabene #instabook #libri #book #bookstagram #librichepiaccionoame #lovereading #booklovers #booklover #basbleu #neripozza #librichepassione #consiglidilettura #buonalettura #igreads
“C’erano solo il cinguettio degli uccelli fuori dalla finestra, il silenzio della casa deserta, stranamente udibile come un respiro trattenuto, e il lieve incresparsi dell’aria sopra i loro corpi che ricordava ad entrambi la rispettiva nudità, anche se i loro occhi erano fissi al soffitto”. Era il 30 marzo 1924. Era una splendida giornata di sole, caldo, quasi un giugno inglese. Lo ripete spesso l’autore, quasi a trattenere più possibile questa mattina, questa insolita mattina di domenica, la Domenica della Mamma di quell’anno lontano,fra le due guerre. C’è silenzio nella grande casa vuota; il padroni sono fuori a festeggiare un imminente matrimonio, le cameriere dalle rispettive madri. Due amanti si incontrano nella casa silenziosa, forse per l’ultima volta. I gesti, dopo, sono lenti: la sigaretta, la vestizione. Sembra quasi che il tempo rallenti diventi assonnato, indugi , si dilati, l’ombra del sole sul pavimento si sposta lentissima, il fischio del treno lontano.... “C’era mai stato un giorno come quello? E avrebbe mai potuto ripetersi?” ........................................................................................................................... Non voglio aggiungere altro di questo bellissimo libro, riletto dopo un paio d’anni . Non è solo una storia d’amore come dice il sottotitolo, ma anche storia sul/del tempo, tempo che passa, velocissimo oppure estremamente lento visto dal cannocchiale capovolto che è la memoria. (Da leggere in giardino, in un pomeriggio di sole primaverile. Possibilmente.) #grahamswift  #ungiornodifesta  #leggere  #leggerefabene  #instabook  #libri  #book  #bookstagram  #librichepiaccionoame  #lovereading  #booklovers  #booklover  #basbleu  #neripozza  #librichepassione  #consiglidilettura  #buonalettura  #igreads 
#angelananetti tra i12 finalisti al #premiostrega #neripozza. Qui si tifa forte per #ilfiglioprediletto
" È lecito inventare verbi nuovi?  Voglio regalartene uno: io ti cielo, così che le mie ali possano distendersi smisuratamente, per amarti senza confini. "🌺
●
●
Una biografia ricchissima di notizie, lettere, immagini e disegni. Tutta la passione, la sofferenza, l'amore che Frida ha saputo trasmettere attraverso la sua pittura, che può sembrare a volte  disturbante e spietata, ma  assolutamente vera e nonostante tutto un inno alla vita. 
FRIDA - UNA BIOGRAFIA DI FRIDA KAHLO -
Hayden Herrera 
#continuiamoaleggere#leggosempre #books #mipiaceleggere#neripozza #unlibroperte #frida #pittura #fridakahlo  #consiglidilettura #bookstagram #books #bellochilegge #bibliophile#arte #quadri #mudecmilano  #instareader#biografie#haydenherrera
" È lecito inventare verbi nuovi? Voglio regalartene uno: io ti cielo, così che le mie ali possano distendersi smisuratamente, per amarti senza confini. "🌺 ● ● Una biografia ricchissima di notizie, lettere, immagini e disegni. Tutta la passione, la sofferenza, l'amore che Frida ha saputo trasmettere attraverso la sua pittura, che può sembrare a volte disturbante e spietata, ma assolutamente vera e nonostante tutto un inno alla vita. FRIDA - UNA BIOGRAFIA DI FRIDA KAHLO - Hayden Herrera #continuiamoaleggere #leggosempre  #books  #mipiaceleggere #neripozza  #unlibroperte  #frida  #pittura  #fridakahlo  #consiglidilettura  #bookstagram  #books  #bellochilegge  #bibliophile #arte  #quadri  #mudecmilano  #instareader #biografie #haydenherrera 
Due autrici Neri Pozza tra i 12 finalisti al @premiostrega 2018! 
IL FIGLIO PREDILETTO di Angela Nanetti e LA CORSARA di Sandra Petrignani.
Complimenti alle nostre autrici! 
#neripozza #editore #premiostrega2018 #libridaleggere📚 #consiglidilettura #finalisti #romanzo #premi #angelananetti #sandrapetrignani #ilfiglioprediletto #lacorsara #nataliaginzburg #leggere
Sandra Petrignani partecipa con "La Corsara -  Ritratto di Natalia Ginzburg" al 72° Premio Strega. #sandrapetrignani #premiostrega #nataliaginzburg #liquorestrega #neripozza
Quando in libreria sentiamo qualcuno che se la ride, nell'ordine questi sono i 3 motivi
@galluccieditore 
@neripozza 
@runningpressbooks
Quando in libreria sentiamo qualcuno che se la ride, nell'ordine questi sono i 3 motivi @galluccieditore @neripozza @runningpressbooks
Con questo bel sole mi spiace stare davanti al computer a lavorare. E invece deve essere fatto. Questa è la frase di oggi. Buona lettura!
Con questo bel sole mi spiace stare davanti al computer a lavorare. E invece deve essere fatto. Questa è la frase di oggi. Buona lettura!
"Libri in scena!" #LaCuraDellAcquaSalata #NeriPozza 
@NeriPozza 
@GeAssocia
#ungiorno #davidnicholls ••••
Anche se parliamo di una storia d'amore, non pensate che sia l'ennesima e banale solfa. Questo romanzo non è scontato, descrive i personaggi nella realtà delle loro imperfezioni, del loro essere e del loro vissuto. Si legge velocemente, e' coinvolgente, ironico, romantico e malinconico allo stesso tempo. Insomma, io lo consiglio. 
Voi lo avete letto? Vi e' piaciuto?
#neripozza #neripozzaeditore @neripozza #lalettrice #viconsigliounlibro #instalibri #librigram #recensionilibri #romanzidaleggere #romanzidamore #romanziconsigliati #libriconsigliati #libridaleggere #booklover #librimania #librisulibri
#ungiorno  #davidnicholls  •••• Anche se parliamo di una storia d'amore, non pensate che sia l'ennesima e banale solfa. Questo romanzo non è scontato, descrive i personaggi nella realtà delle loro imperfezioni, del loro essere e del loro vissuto. Si legge velocemente, e' coinvolgente, ironico, romantico e malinconico allo stesso tempo. Insomma, io lo consiglio. Voi lo avete letto? Vi e' piaciuto? #neripozza  #neripozzaeditore  @neripozza #lalettrice  #viconsigliounlibro  #instalibri  #librigram  #recensionilibri  #romanzidaleggere  #romanzidamore  #romanziconsigliati  #libriconsigliati  #libridaleggere  #booklover  #librimania  #librisulibri 
Buon pomeriggio booklovers 📚
Dopo più di una settimana eccomi qui 😄
Oggi sul blog (link in bio) vi parlo di La ragazza in blu di Susan Vreeland per @neripozza in un'edizione speciale del @corriere 
Passate a leggere la recensione 🤓
Un abbraccio 
#bookloversvibes #booklover #bookstagram #bookphotography #bookblogger #bookblog #blog #recensione #laragazzainblu #susanvreeland #neripozza #corrieredellasera #leggeresempre #booksaddicted #ilovereading #ilovebooks📚
Buon pomeriggio booklovers 📚 Dopo più di una settimana eccomi qui 😄 Oggi sul blog (link in bio) vi parlo di La ragazza in blu di Susan Vreeland per @neripozza in un'edizione speciale del @corriere Passate a leggere la recensione 🤓 Un abbraccio #bookloversvibes  #booklover  #bookstagram  #bookphotography  #bookblogger  #bookblog  #blog  #recensione  #laragazzainblu  #susanvreeland  #neripozza  #corrieredellasera  #leggeresempre  #booksaddicted  #ilovereading  #ilovebooks 📚
Buongiorno. Oggi di corsa per lavoro. Questa è la frase di oggi. Buona lettura!
Buongiorno. Oggi di corsa per lavoro. Questa è la frase di oggi. Buona lettura!
«Rachel Kadish mette in scena due donne nate a secoli di distanza, ma unite dalla sete di conoscenza» • Booklist

IL PESO DELL'INCHIOSTRO, il nuovo romanzo di Rachel Kadish, è già in libreria!

Grazie a @gatsby_books per l'immagine.
#neripozza #editore #ilpesodellinchiostro
#rachelkadish #instabook #booklovers #bookstagram #inchiostro #ink #londra #novità #romanzo #leggere #consiglidilettura #libridaleggere📚
A casa di Jane Austen è uno dei prossimi libri che leggerò e dire che sono curiosa è riduttivo. 
Lucy Worsley, curatrice presso l'Historic Royal Palaces e ispettrice di monumenti antichi del patrimonio inglese, ci conduce nella quotidianità della scrittrice e ci mostra le sue giornate, i piaceri privati, le incombenze, le piccole cose dalle quali dipende la felicità della vita domestica.

Leggendo questo libro ci immergeremo in residenze di campagna, eleganti palazzi cittadini, canoniche circondate da alberi e giardini. Insomma, torneremo a respirare le atmosfere che tanto abbiamo amato nei romanzi di Jane Austen!! Non vedo l'ora di parlarvene bene, lo inizio a breve 💖💖💖💖💖 Qotd: Vi piace Jane Austen? Avete mai letto nulla di suo?

In libreria dal 26 Aprile 🍀

#acasadijaneausten #lucyworseley #neripozza #janeausten #libri #libribelli
#libridaleggere #photooftoday #letteratura #love 💖
A casa di Jane Austen è uno dei prossimi libri che leggerò e dire che sono curiosa è riduttivo. Lucy Worsley, curatrice presso l'Historic Royal Palaces e ispettrice di monumenti antichi del patrimonio inglese, ci conduce nella quotidianità della scrittrice e ci mostra le sue giornate, i piaceri privati, le incombenze, le piccole cose dalle quali dipende la felicità della vita domestica. Leggendo questo libro ci immergeremo in residenze di campagna, eleganti palazzi cittadini, canoniche circondate da alberi e giardini. Insomma, torneremo a respirare le atmosfere che tanto abbiamo amato nei romanzi di Jane Austen!! Non vedo l'ora di parlarvene bene, lo inizio a breve 💖💖💖💖💖 Qotd: Vi piace Jane Austen? Avete mai letto nulla di suo? In libreria dal 26 Aprile 🍀 #acasadijaneausten  #lucyworseley  #neripozza  #janeausten  #libri  #libribelli  #libridaleggere  #photooftoday  #letteratura  #love  💖
"... le tipiche caratteristiche del tantei shōsetsu, il romanzo poliziesco, vengono intessute a pagine dal retrogusto noir di osservazione e critica alla società giapponese contemporanea, che esercita un così profondo fascino su noi occidentali ma che, al di là dei fiori di ciliegio e dei teneri personaggi dei nostri manga preferiti, è anche una società segnata da profonde contraddizioni."
*
Mentre oggi @spasibopriviet ci parla di IN, l'ultimo romanzo della giapponese Natsuo Kirino, [link in bio!] presto @juliet_auri ci trasporterà nel Paese del Sol Levante in prima persona, attraverso i suoi reportage. Rimanete sintonizzati!
.
.
.
.
.
.
.
@neripozza #neripozza #in #natsuokirino #japan #nihon #giappone #libri #reportage #kobe #books #review #critica #ilviziodellesistenza #literature #literaryblog #blog #travel #words #worlds
"... le tipiche caratteristiche del tantei shōsetsu, il romanzo poliziesco, vengono intessute a pagine dal retrogusto noir di osservazione e critica alla società giapponese contemporanea, che esercita un così profondo fascino su noi occidentali ma che, al di là dei fiori di ciliegio e dei teneri personaggi dei nostri manga preferiti, è anche una società segnata da profonde contraddizioni." * Mentre oggi @spasibopriviet ci parla di IN, l'ultimo romanzo della giapponese Natsuo Kirino, [link in bio!] presto @juliet_auri ci trasporterà nel Paese del Sol Levante in prima persona, attraverso i suoi reportage. Rimanete sintonizzati! . . . . . . . @neripozza #neripozza  #in  #natsuokirino  #japan  #nihon  #giappone  #libri  #reportage  #kobe  #books  #review  #critica  #ilviziodellesistenza  #literature  #literaryblog  #blog  #travel  #words  #worlds 
È una lettura cruda, straziante, meravigliosamente bella nella sua schiettezza. Non conoscevo Angela Nanetti e, anche adesso, non so niente di lei: niente tranne la consapevolezza che le ferite impresse tra le pagine de “Il figlio prediletto” devono, almeno in parte, essere state vissute davvero. Forse da Angela, forse da qualcuno a lei vicino, forse un po’ da tutti noi. Ed è proprio quel filo diretto con la cruda realtà ad avermi conquistato, quel senso di oppressione che attanaglia il lettore sin dalle prime righe, quella necessità di non poter accettare la rottura, la sofferenza, il punto di non ritorno. Ma è proprio nella capacità di saper narrare così bene avvenimenti tanto distruttivi che sta la bravura di Angela Nanetti. E dalla sua capacità è nata un’opera raffinata, struggente e malinconica che vi consiglio assolutamente. “Il figlio prediletto” di Angela Nanetti. 
NERI POZZA editore. 
#mercoledìletterario 
#neripozza #romanzo #libro #leggere #letture #giuseppepalazzolospina #books #book #booklovers #recensione #libri #lettura #ilovereading #tendenze #relax #autore #reading #cultura #arte #editore #casaeditrice #passione #legggendo #editoria #recensione #critica #criticaletteraria #read #secondome @giuseppepalazzolospina @neripozza
È una lettura cruda, straziante, meravigliosamente bella nella sua schiettezza. Non conoscevo Angela Nanetti e, anche adesso, non so niente di lei: niente tranne la consapevolezza che le ferite impresse tra le pagine de “Il figlio prediletto” devono, almeno in parte, essere state vissute davvero. Forse da Angela, forse da qualcuno a lei vicino, forse un po’ da tutti noi. Ed è proprio quel filo diretto con la cruda realtà ad avermi conquistato, quel senso di oppressione che attanaglia il lettore sin dalle prime righe, quella necessità di non poter accettare la rottura, la sofferenza, il punto di non ritorno. Ma è proprio nella capacità di saper narrare così bene avvenimenti tanto distruttivi che sta la bravura di Angela Nanetti. E dalla sua capacità è nata un’opera raffinata, struggente e malinconica che vi consiglio assolutamente. “Il figlio prediletto” di Angela Nanetti. NERI POZZA editore. #mercoledìletterario  #neripozza  #romanzo  #libro  #leggere  #letture  #giuseppepalazzolospina  #books  #book  #booklovers  #recensione  #libri  #lettura  #ilovereading  #tendenze  #relax  #autore  #reading  #cultura  #arte  #editore  #casaeditrice  #passione  #legggendo  #editoria  #recensione  #critica  #criticaletteraria  #read  #secondome  @giuseppepalazzolospina @neripozza
"La via che da Trivigi si allontana verso Baxian fiancheggia una schiera di colline popolate di ville, ben difese da mura e castelli" Storie di guerre e di amori alla Corte di Ezzelino. La Marca gioiosa #letture #romanzi #neripozza @neripozza
"La via che da Trivigi si allontana verso Baxian fiancheggia una schiera di colline popolate di ville, ben difese da mura e castelli" Storie di guerre e di amori alla Corte di Ezzelino. La Marca gioiosa #letture  #romanzi  #neripozza  @neripozza
«Penso a te in quel prato e al daino che si lasciò avvicinare tanto da noi. Penso al tuo pugno stretto con tanta forza in vettura dopo quella sciocca commedia. Quanto tempo e quanta fatica furono necessari per indurti a disserrare le dita! E quanto desiderio vederti disserrare il tuo spirito fino a quando tutto il peso della tua fiducia graverà su di me, perché vedo che la vita è stata dura con te e la tua fiducia non è cosa che si possa ottenere facilmente.»
Rachel Kadish, IL PESO DELL'INCHIOSTRO @neripozza #neripozza #neripozzaeditore #consiglidilettura #romanzostorico📚📖 #libri  #bookstagram #booklover #bookshop #tarantolalibreria #libreriatarantola
«Penso a te in quel prato e al daino che si lasciò avvicinare tanto da noi. Penso al tuo pugno stretto con tanta forza in vettura dopo quella sciocca commedia. Quanto tempo e quanta fatica furono necessari per indurti a disserrare le dita! E quanto desiderio vederti disserrare il tuo spirito fino a quando tutto il peso della tua fiducia graverà su di me, perché vedo che la vita è stata dura con te e la tua fiducia non è cosa che si possa ottenere facilmente.» Rachel Kadish, IL PESO DELL'INCHIOSTRO @neripozza #neripozza  #neripozzaeditore  #consiglidilettura  #romanzostorico 📚📖 #libri  #bookstagram  #booklover  #bookshop  #tarantolalibreria  #libreriatarantola 
A letto con i Melrose. Quattro romanzi in uno, scandalosamente eleganti e magistralmente sconvolgenti. 🛏📖
#edwardstaubyn #neripozza #alettoconunlibro #librialetto #librosulcomodino #stoleggendo #bookstagram #instabook #bookphotography @neripozza
Amarcord/3 🌋
#stregaoff #stayoff
.
Grafica di Mara Becchetti
È ancora il 17 per qualche ora e sono ancora in tempo! Giornata impegnativa per me, la tua? Buona lettura
È ancora il 17 per qualche ora e sono ancora in tempo! Giornata impegnativa per me, la tua? Buona lettura
Il tema di oggi mi invita a nozze: "EDITORI: i miei preferiti"....parla la foto, no?
📖Qualità dei contenuti, unicità delle tematiche e cura dell'estetica, sempre in linea con lo stile della #narrazione fanno della Neri Pozza un genere a parte.
#aprilelibrerie @libriamociblog .
.
#instabooks #instalibri #librerie #bookstagram #bookaddict #booklover #amoleggere #amoilibri #editori #neripozza #libri #libros #books #librisulibri #consiglidilettura #editor
Uno dei più bei libri che ho letto negli ultimi tempi! 
#williamkentkrueger #neripozza #libridaleggere
"I silos s'innalzavano presso la ferrovia nelle Flats, alti e bianchi, connessi da passerelle e nastri trasportatori. C'era una sorta di austera bellezza nel modo in cui si stagliavano sullo sfondo del cielo come sculture fatte di ossa. Un binario di raccordo permetteva ai carri merci di andare a caricare cereali, ma quel pomeriggio la ferrovia e i silos erano deserti" 
William Kent Krueger - La natura della grazia 📖💭🇺🇸
@neripozza 
__________
Cosa accade nella mente e nel percorso di crescita di un tredicenne quando una serie di eventi traumatici arrivano a condizionarne la quotidianità? Ce lo racconta W. Kent Krueger in questo romanzo di formazione punteggiato di bellissime descrizioni paesaggistiche. "La natura della grazia" è una storia sulla voglia di diventare grandi, sull'impazienza di vivere e sui colpi tremendi che la vita ci costringe a sopportare. Amerete Frank, e con lui l'intera comunità di New Bremen attraversata, in un'estate fatale, da un fremito di orrore, patimento e perdono.
#microcosmi #book #libro #neripozza #lanaturadellagrazia #ordinarygrace #ioleggo #bibliofilia #pagine #editoria #letteraturaamericana #americanauthors #letteraturacontemporanea #narrativa #romanzo #lettura #cultura #literature #culture #capitaleumano #stoleggendo #minnesota #stilllife
"I silos s'innalzavano presso la ferrovia nelle Flats, alti e bianchi, connessi da passerelle e nastri trasportatori. C'era una sorta di austera bellezza nel modo in cui si stagliavano sullo sfondo del cielo come sculture fatte di ossa. Un binario di raccordo permetteva ai carri merci di andare a caricare cereali, ma quel pomeriggio la ferrovia e i silos erano deserti" William Kent Krueger - La natura della grazia 📖💭🇺🇸 @neripozza __________ Cosa accade nella mente e nel percorso di crescita di un tredicenne quando una serie di eventi traumatici arrivano a condizionarne la quotidianità? Ce lo racconta W. Kent Krueger in questo romanzo di formazione punteggiato di bellissime descrizioni paesaggistiche. "La natura della grazia" è una storia sulla voglia di diventare grandi, sull'impazienza di vivere e sui colpi tremendi che la vita ci costringe a sopportare. Amerete Frank, e con lui l'intera comunità di New Bremen attraversata, in un'estate fatale, da un fremito di orrore, patimento e perdono. #microcosmi  #book  #libro  #neripozza  #lanaturadellagrazia  #ordinarygrace  #ioleggo  #bibliofilia  #pagine  #editoria  #letteraturaamericana  #americanauthors  #letteraturacontemporanea  #narrativa  #romanzo  #lettura  #cultura  #literature  #culture  #capitaleumano  #stoleggendo  #minnesota  #stilllife 
"Non potete tenervi sempre distante dalle cose che vi feriscono. 
Lo vorremmo tutti, ma non è  possibile: vivere la vita appieno significa farsi qualche livido. 
Non so che cosa sia successo fra voi e i vostri amici, ma so che nessuno di noi è venuto al mondo per restare solo."
#ilserpentedellessex #neripozza #neripozzaeditore #sarahperry #essex #victorian #mangialibri #recensioni #libribelli #inarrivo #prossimamente 
@neripozza #serpente
Maestro, benvenuto nella nuova libreria! Georges I. Gurdjieff, I Racconti di Belzebù a suo Nipote #gurdjieff #master #sufi #mistica #filosofia #neripozza #libro
;il resto della guerra. Difficile pensare che non ci saranno conseguenze.
Chi ha apprezzato 'Il simpatizzante' (sempre edito da @neripozza) ritroverà la stessa  tensione tra ricerca di una nuova identità e la necessità di non tradire sé stessi. Otto storie di rifugiati di ieri e di oggi.
.
.
.
.
.
.
#oliviathecat #catsofinstagram #book #books #booklover #instagood #bookstagram #libribelli #libreria #bookworm #cats #pet #bookreview #bookpic #bookish #instabook #reportage #instalibri #inlettura #leggere #bookaholic #consiglidilettura #igreads #igbooks #readingtime #neripozza #catstagram #vietthanhnguyen #bloom
;il resto della guerra. Difficile pensare che non ci saranno conseguenze. Chi ha apprezzato 'Il simpatizzante' (sempre edito da @neripozza) ritroverà la stessa tensione tra ricerca di una nuova identità e la necessità di non tradire sé stessi. Otto storie di rifugiati di ieri e di oggi. . . . . . . #oliviathecat  #catsofinstagram  #book  #books  #booklover  #instagood  #bookstagram  #libribelli  #libreria  #bookworm  #cats  #pet  #bookreview  #bookpic  #bookish  #instabook  #reportage  #instalibri  #inlettura  #leggere  #bookaholic  #consiglidilettura  #igreads  #igbooks  #readingtime  #neripozza  #catstagram  #vietthanhnguyen  #bloom 
“Non so davvero da dove mi venisse l’idea che l’amore potesse costituire tutta la sostanza e tutto il senso dell’esistenza.” @libriccino di un’eleganza struggente ... personaggi che restano nel cuore ... divorato 😍 #leggeresempre #bookworm #continuiamoaleggere #libriconsigliati #bookstagram #bookphotography #libriccino #reading #art #tamaradelimpicka #klimt #ilbacio #neripozza #romaingary #libridaleggere #quotes
Buon lunedì! Oggi sole pazzesco e prime maniche corte. Che bello! Questa è la frase di oggi. Buona lettura
Buon lunedì! Oggi sole pazzesco e prime maniche corte. Che bello! Questa è la frase di oggi. Buona lettura
Nel 1939 Mary North si presenta al War Office di Londra con una scia di profumo, la piega perfetta e tutto l'entusiasmo romantico dei suoi 18 anni. Ma la realtà del secondo conflitto mondiale non tarderà a investire Mary e gli altri -Hilda l'amica di sempre, il piccolo Zachary- protagonisti. In una storia così l'amore non può mancare e sembra avere le sembianze di Tom Shaw, l'ispettore scolastico a cui viene assegnata Mary. Peccato che Alistair Heat migliore amico di Tom, torni dalla licenza e tutte le carte vengano rimescolate. 
Questo romanzo dal ritmo e dallo stile cinematografico ci porta nel turbine della Seconda Guerra Mondiale. Ogni pagina è un colpo di scena, ma attenzione, non è solo un romanzo sulla guerra, anzi.
Forse il vero protagonista di questa storia è il perdono. Perché i coraggiosi saranno, finalmente, perdonati.
Nel 1939 Mary North si presenta al War Office di Londra con una scia di profumo, la piega perfetta e tutto l'entusiasmo romantico dei suoi 18 anni. Ma la realtà del secondo conflitto mondiale non tarderà a investire Mary e gli altri -Hilda l'amica di sempre, il piccolo Zachary- protagonisti. In una storia così l'amore non può mancare e sembra avere le sembianze di Tom Shaw, l'ispettore scolastico a cui viene assegnata Mary. Peccato che Alistair Heat migliore amico di Tom, torni dalla licenza e tutte le carte vengano rimescolate. Questo romanzo dal ritmo e dallo stile cinematografico ci porta nel turbine della Seconda Guerra Mondiale. Ogni pagina è un colpo di scena, ma attenzione, non è solo un romanzo sulla guerra, anzi. Forse il vero protagonista di questa storia è il perdono. Perché i coraggiosi saranno, finalmente, perdonati.
Dopo aver letto "La mia famiglia e altri animali", Gerald Durrell è entrato di diritto tra i miei autori preferiti. I suoi racconti sono freschi, conditi da ironia e popolati dai più strambi personaggi (umani o animali). La cosa bella è nella maggioranza dei casi sono storie realmente accadute - anche se a volte un po' "caricate", come è anche giusto che sia. 
Certo non sempre il suo atteggiamento nei confronti degli animali mi piace: dai suoi libri trasuda un amore incredibile per queste creature, tuttavia certe pratiche oggi sono superate o non condivisibili. Bisogna ricordarsi anche del periodo in cui è vissuto.
.
Pian piano ho recuperato i libri nella foto, anche se non li ho letti ancora tutti. Voi l'avete mai letto? Vi interessa questo genere letterario, a metà tra il romanzo e il saggio?
.
.
Se avete letto "La mia famiglia e altri animali": vi ricordate il caro fratello Larry? Un po' presuntuoso e sempre intento a scrivere? Cercatelo: Lawrence Durrell era un autore piuttosto affermato.
Che famiglia di geni! 😆
Dopo aver letto "La mia famiglia e altri animali", Gerald Durrell è entrato di diritto tra i miei autori preferiti. I suoi racconti sono freschi, conditi da ironia e popolati dai più strambi personaggi (umani o animali). La cosa bella è nella maggioranza dei casi sono storie realmente accadute - anche se a volte un po' "caricate", come è anche giusto che sia. Certo non sempre il suo atteggiamento nei confronti degli animali mi piace: dai suoi libri trasuda un amore incredibile per queste creature, tuttavia certe pratiche oggi sono superate o non condivisibili. Bisogna ricordarsi anche del periodo in cui è vissuto. . Pian piano ho recuperato i libri nella foto, anche se non li ho letti ancora tutti. Voi l'avete mai letto? Vi interessa questo genere letterario, a metà tra il romanzo e il saggio? . . Se avete letto "La mia famiglia e altri animali": vi ricordate il caro fratello Larry? Un po' presuntuoso e sempre intento a scrivere? Cercatelo: Lawrence Durrell era un autore piuttosto affermato. Che famiglia di geni! 😆
La storia di una collana. La storia di una regina. La storia di una donna che sfidò la Francia.
#currentread #currentlyreading #letturaincorso #neripozza #letture #romanzostorico #historicalromance #igreads #like4like #libri #instabook #booklover #bookstagram
Buon pomeriggio! Sono ancora dietro a riordinare ma ho fatto un corridoio letterario non indifferente! Tu che fai? Buona lettura!
Buon pomeriggio! Sono ancora dietro a riordinare ma ho fatto un corridoio letterario non indifferente! Tu che fai? Buona lettura!
《La giovane viveva nell'angoscia pensando a chi cedere, se a Sasada o Sasabe, e, incapace di scegliere, alla fine compose questa poesia: "Alla rugiada, 
sui fiori di miscanthus
quando s'annuncia l'autunno,
assomiglio,
io che devo svanire."
e morì gettandosi nel fiume Fuchi》.
#natsumesoseki
#guancialederba #neripozza #草枕 #quote #citazione #bookquote #book #books #bookworm #bookaholic #bookstagram #libro
"Il signorino", anche se pubblicato un secolo fa, è un romanzo incredibilmente piacevole, la narrazione è fluida e moderna. 
Mi sono avvicinata a questo libro con un'idea completamente diversa da come poi si è rivelato davvero: diversi anni fa avevo letto "Anima" (Kokoro) ed era una storia molto più introspettiva, riflessiva e proprio per questo a volte anche ostica. Invece qui il narratore è diretto, sarcastico: il nostro protagonista è un giovane che si autodefinisce spesso "irriflessivo", impulsivo, e questo lato del suo carattere  lo ha messo più volte in situazioni scomode. Appena finiti gli studi accetta, d'impeto, di andare ad insegnare in una scuola di provincia. La differenza tra la città di Tokyo e il paesino sperduto in cui arriva è abissale: il protagonista non riesce a comprendere ed entrare nelle dinamiche sociali. Non sopporta le falsità, non capisce le trame ordite dai suoi colleghi, né le loro ambiguità. 
Ed è incredibile questa schiettezza in un personaggio che si muove in un ambiente davvero molto formale, come era il Giappone di inizio '900. La difficoltà del protagonista di adattarsi, di vivere in una società che diventa sempre più estranea è forse la stessa di cui soffriva Soseki in prima persona. 
Ma non fatevi ingannare da queste parole: sono state più le volte in cui sono scoppiata a ridere per le sparate del protagonista che i momenti di riflessione - quelli arrivano dopo, anche a lettura ultimata.
Insomma, un libro molto breve, in cui forse manca l'azione, ma che non annoia mai. 
Sono sempre più affascinata da Soseki e non vedo l'ora di approfondire le sue opere.
.
Vi ho messo anche l'immagine dell'edizione inglese Penguin, secondo me molto più in linea con il contenuto del romanzo piuttosto che quella italiana (anche se bellissima!)
.
.
#libri #reading #soseki #botchan #bocchan #leggere #natsumesoseki #japan #neripozza #libribelli #ilsignorino #instabook #bookstagram #gioventù #letteraturagiapponese #japaneseliterature
"Il signorino", anche se pubblicato un secolo fa, è un romanzo incredibilmente piacevole, la narrazione è fluida e moderna. Mi sono avvicinata a questo libro con un'idea completamente diversa da come poi si è rivelato davvero: diversi anni fa avevo letto "Anima" (Kokoro) ed era una storia molto più introspettiva, riflessiva e proprio per questo a volte anche ostica. Invece qui il narratore è diretto, sarcastico: il nostro protagonista è un giovane che si autodefinisce spesso "irriflessivo", impulsivo, e questo lato del suo carattere lo ha messo più volte in situazioni scomode. Appena finiti gli studi accetta, d'impeto, di andare ad insegnare in una scuola di provincia. La differenza tra la città di Tokyo e il paesino sperduto in cui arriva è abissale: il protagonista non riesce a comprendere ed entrare nelle dinamiche sociali. Non sopporta le falsità, non capisce le trame ordite dai suoi colleghi, né le loro ambiguità. Ed è incredibile questa schiettezza in un personaggio che si muove in un ambiente davvero molto formale, come era il Giappone di inizio '900. La difficoltà del protagonista di adattarsi, di vivere in una società che diventa sempre più estranea è forse la stessa di cui soffriva Soseki in prima persona. Ma non fatevi ingannare da queste parole: sono state più le volte in cui sono scoppiata a ridere per le sparate del protagonista che i momenti di riflessione - quelli arrivano dopo, anche a lettura ultimata. Insomma, un libro molto breve, in cui forse manca l'azione, ma che non annoia mai. Sono sempre più affascinata da Soseki e non vedo l'ora di approfondire le sue opere. . Vi ho messo anche l'immagine dell'edizione inglese Penguin, secondo me molto più in linea con il contenuto del romanzo piuttosto che quella italiana (anche se bellissima!) . . #libri  #reading  #soseki  #botchan  #bocchan  #leggere  #natsumesoseki  #japan  #neripozza  #libribelli  #ilsignorino  #instabook  #bookstagram  #gioventù  #letteraturagiapponese  #japaneseliterature 
“Natalia Ginzburg è la prima scrittrice italiana minimalista” 📚

Protagonista de “La corsara” di Sandra Petrignani, libro giunto alla quarta ristampa. 
Il successo è stato celebrato a @il_circolo_dei_lettori_milano. 
Per i dettagli dell’incontro, leggete il nostro articolo su @blog.elzeviro (link in bio). #elzeviroblog
#elzevirlife 
#nataliaginzburg#lacorsara#sandrapetrignani#neripozza#book#bookstagram#booklover#bookphotography#Milan#igersitalia#igers#picoftheday#instadaily#instabooks#like4like#likeforfollow#blogger#blog
“Natalia Ginzburg è la prima scrittrice italiana minimalista” 📚 Protagonista de “La corsara” di Sandra Petrignani, libro giunto alla quarta ristampa. Il successo è stato celebrato a @il_circolo_dei_lettori_milano. Per i dettagli dell’incontro, leggete il nostro articolo su @blog.elzeviro (link in bio). #elzeviroblog  #elzevirlife  #nataliaginzburg #lacorsara #sandrapetrignani #neripozza #book #bookstagram #booklover #bookphotography #Milan #igersitalia #igers #picoftheday #instadaily #instabooks #like4like #likeforfollow #blogger #blog 
Ciao a tutti 😊👋😊👋
stasera voglio proporvi alcuni libri 📚 che personalmente trovo molto interessanti. Cosa ne pensate? Quale avete già letto o quale potrebbe essere una vostra futura lettura 📖?
Buon sabato sera 😊🌆📚 ^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
#libribelli #consiglidilettura #propostedilettura #bookstagram #bookblogger #atuttovolume #libricongabrio #bookstore #instalibri #booklover #atuttovolumelibricongabrio #guanda #corbaccio #fazi #einaudi #neripozza #bollatiboringhieri
Ciao a tutti 😊👋😊👋 stasera voglio proporvi alcuni libri 📚 che personalmente trovo molto interessanti. Cosa ne pensate? Quale avete già letto o quale potrebbe essere una vostra futura lettura 📖? Buon sabato sera 😊🌆📚 ^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^ #libribelli  #consiglidilettura  #propostedilettura  #bookstagram  #bookblogger  #atuttovolume  #libricongabrio  #bookstore  #instalibri  #booklover  #atuttovolumelibricongabrio  #guanda  #corbaccio  #fazi  #einaudi  #neripozza  #bollatiboringhieri 
"Sapeva già che la verità era qualcosa che si riconosceva negli slanci calorosi del cuore e raramente nella freddezza della ragione."
#educazioneeuropea #romaingary #neripozza #bookstagram #instabook #books #book #libro #lettura #libri #citazione #europa #romanzo #operaprima
Buongiorno! Programmi per il weekend? Io rivoluzionare la camera da letto... La frase di oggi è veramente illuminante. Cosa ne pensi? Buona lettura
Buongiorno! Programmi per il weekend? Io rivoluzionare la camera da letto... La frase di oggi è veramente illuminante. Cosa ne pensi? Buona lettura
i venerdì sera.....quelli alternativi #harumisetouchi #lavirtufemminile #neripozza #apollo #mylife
Per una volta bramo uno dei soliti ritardi di #trenitalia.
Corsara, a noi due!
.
“Siccome il mondo è impazzito, e lo sappiamo da molti segni, i doni di fama e fortuna che esso usa prodigare sono, per l’appunto, frutto del caso. Inutile cercare di giudicarli, inutile cercare di indagarne le ragioni e le strade, inutile forse anche  stupirsene, lo sforzo di ognuno deve essere quello di giudicare ciascuna cosa, opera o persona, isolandola dal giudizio degli altri”
#nataliaginzburg #leggeresempre #neripozza
Per una volta bramo uno dei soliti ritardi di #trenitalia . Corsara, a noi due! . “Siccome il mondo è impazzito, e lo sappiamo da molti segni, i doni di fama e fortuna che esso usa prodigare sono, per l’appunto, frutto del caso. Inutile cercare di giudicarli, inutile cercare di indagarne le ragioni e le strade, inutile forse anche stupirsene, lo sforzo di ognuno deve essere quello di giudicare ciascuna cosa, opera o persona, isolandola dal giudizio degli altri” #nataliaginzburg  #leggeresempre  #neripozza 
Venerdì 13? Sei superstizioso? Io no, è un giorno come un altro. Il mio è speciale. Questa è la frase di oggi. Buona lettura
Venerdì 13? Sei superstizioso? Io no, è un giorno come un altro. Il mio è speciale. Questa è la frase di oggi. Buona lettura
Buon giorno lettori! Il weekend si avvicina!!! 😎 Mi mancano pochissime pagine per scoprire chi ha ucciso Florence Nightingale Shore 😱🕵🏻‍♀️ Il libro di Jessica Fellowes edito #neripozza  è tra i 6 finalisti del #premiobancarella2018 👍🏻 🔎 #crime #historicalfiction  #detective #book #books #bibliophile #bookstagram #instabook #book #books  #bookme #bookish #booknow #bookshelf #bookmark #booklover #booklove #bookaddict #bookaholic #bookblogger #bookcover #premiobancarella
Buon giorno lettori! Il weekend si avvicina!!! 😎 Mi mancano pochissime pagine per scoprire chi ha ucciso Florence Nightingale Shore 😱🕵🏻‍♀️ Il libro di Jessica Fellowes edito #neripozza  è tra i 6 finalisti del #premiobancarella2018  👍🏻 🔎 #crime  #historicalfiction  #detective  #book  #books  #bibliophile  #bookstagram  #instabook  #book  #books  #bookme  #bookish  #booknow  #bookshelf  #bookmark  #booklover  #booklove  #bookaddict  #bookaholic  #bookblogger  #bookcover  #premiobancarella 
Deve essere stato merito di un’affinità di anime, o di qualche strana alchimia, se intorno a piazza Campo Marzio a #Roma si sono raccolte negli stessi anni le menti più squisite della nostra #letteratura. 
Chissà quante volte si saranno incontrati, Natalia Ginzburg e Italo Calvino, tra le strade che anch’io percorro ogni giorno. 
Non so cosa darei per vederli spuntare ciascuno dal proprio portone, con il giornale sottobraccio e i pensieri assorti tra le pagine. Tutte le volte che penso a chi prima di me ha calpestato gli stessi sampietrini, vivere in questa città diventa all’improvviso meno difficile.
📚
#sandrapetrignani #lacorsara #neripozza @neripozza #nataliaginzburg #stoleggendo #librispaiati #igreads
Deve essere stato merito di un’affinità di anime, o di qualche strana alchimia, se intorno a piazza Campo Marzio a #Roma  si sono raccolte negli stessi anni le menti più squisite della nostra #letteratura . Chissà quante volte si saranno incontrati, Natalia Ginzburg e Italo Calvino, tra le strade che anch’io percorro ogni giorno. Non so cosa darei per vederli spuntare ciascuno dal proprio portone, con il giornale sottobraccio e i pensieri assorti tra le pagine. Tutte le volte che penso a chi prima di me ha calpestato gli stessi sampietrini, vivere in questa città diventa all’improvviso meno difficile. 📚 #sandrapetrignani  #lacorsara  #neripozza  @neripozza #nataliaginzburg  #stoleggendo  #librispaiati  #igreads 
Gioie dopo una giornata in tribunale 😍😍😍
#bimbafelice#cibo#libri#tiger#nuoveletture#ilromanzoindiano#ghacharghochar di#vivekshanbhag#neripozza @neripozza
Olivier Guez alla @librerialirus firma le copie de LA SCOMPARSA DI JOSEF MENGELE.

Vi aspettiamo tra poco alle ore 18 30 al @teatrofrancoparenti per la presentazione. 
#neripozza #editore #olivierguez #lascomparsadijosephmengele #firmacopie #bookclub #libreria #booklovers #teatrofrancoparenti #novità #presentazione
Ma non si sono resi conto che l’uomo con i baffetti era il male? Ma la gente comune dov’era? Ma..gli intellettuali dell’epoca dov’erano ? Perché la gente ha lasciato succedere questo?

Chiaramente queste domande ci vengono spontanee dal nostro punto di vista privilegiato, dal cannocchiale del tempo capovolto con cui guardiamo quegli anni trenta passati da così tanto.

Chi ci dice che non stiamo anche noi “non accorgendoci” di qualche situazione  terribile  ed incombente? Chi ci dice che anche noi guardiamo certe realtà senza vederle? E che qualche lettore del futuro, come noi adesso ci guardi dalla posizione privilegiata degli anni passati e dica? “Ma non si rendevano conto di quello che avevano davanti agli occhi?” In ogni caso questo libro parla di quegli anni trenta, di quella Berlino e di quella Germania in cui si stava sempre più imponendo l’ometto con i baffi e il nazismo.
Un tranquillo e sembra quasi ingenuo professore di storia di Chicago viene nominato ambasciatore americano in Germania. Con lui viaggia la famiglia, ma quella che ci interessa è la giovane figlia che frequenta le feste, i locali e le personalità berlinesi dell’epoca e che ci da una visione fresca e di “prima mano”, fino ad accorgersi che “ Berlino, la grande e nobile città si svela come un immenso Tiergarten, un giardino delle bestie”. Una storia vera.
#ilgiardinodellebestie #eriklarson #neripozza #viaggiareneltempo #books #leggere #leggerefabene #librichepiaccionoame #storia
Ma non si sono resi conto che l’uomo con i baffetti era il male? Ma la gente comune dov’era? Ma..gli intellettuali dell’epoca dov’erano ? Perché la gente ha lasciato succedere questo? Chiaramente queste domande ci vengono spontanee dal nostro punto di vista privilegiato, dal cannocchiale del tempo capovolto con cui guardiamo quegli anni trenta passati da così tanto. Chi ci dice che non stiamo anche noi “non accorgendoci” di qualche situazione terribile ed incombente? Chi ci dice che anche noi guardiamo certe realtà senza vederle? E che qualche lettore del futuro, come noi adesso ci guardi dalla posizione privilegiata degli anni passati e dica? “Ma non si rendevano conto di quello che avevano davanti agli occhi?” In ogni caso questo libro parla di quegli anni trenta, di quella Berlino e di quella Germania in cui si stava sempre più imponendo l’ometto con i baffi e il nazismo. Un tranquillo e sembra quasi ingenuo professore di storia di Chicago viene nominato ambasciatore americano in Germania. Con lui viaggia la famiglia, ma quella che ci interessa è la giovane figlia che frequenta le feste, i locali e le personalità berlinesi dell’epoca e che ci da una visione fresca e di “prima mano”, fino ad accorgersi che “ Berlino, la grande e nobile città si svela come un immenso Tiergarten, un giardino delle bestie”. Una storia vera. #ilgiardinodellebestie  #eriklarson  #neripozza  #viaggiareneltempo  #books  #leggere  #leggerefabene  #librichepiaccionoame  #storia 
Buon pranzo! Stamani ho cominciato la mia “prova costume” e quindi è tutto slittato. Tu cosa hai fatto? Questa è la frase di oggi. Buona lettura!
Buon pranzo! Stamani ho cominciato la mia “prova costume” e quindi è tutto slittato. Tu cosa hai fatto? Questa è la frase di oggi. Buona lettura!
🎬
#aprilelibrerie , giorno 10: “Tu pensa: da questo libro è stato tratto un film.”
Io vi propongo quattro libri bellissimi da cui sono stati tratti film altrettanto interessanti, che sono:
1. Non lasciarmi - Kazuo Ishiguro;
2. Espiazione - Ian McEwan;
3. Fight Club - Chuck Palahniuk;
4. La ragazza con l’orecchino di perla - Tracy Chevalier.
Inoltre, giusto per accendere una discussione, io credo che Fight Club sia uno dei pochi casi in cui il film è migliore del libro. Voi siete d’accordo?
P. S.: specifico però che Fincher è uno dei miei registi preferiti, quindi sono un po’ di parte. 😅
#KazuoIshiguro
#IanMcEwan
#ChuckPalahniuk
#TracyChevalier
🎬 #aprilelibrerie  , giorno 10: “Tu pensa: da questo libro è stato tratto un film.” Io vi propongo quattro libri bellissimi da cui sono stati tratti film altrettanto interessanti, che sono: 1. Non lasciarmi - Kazuo Ishiguro; 2. Espiazione - Ian McEwan; 3. Fight Club - Chuck Palahniuk; 4. La ragazza con l’orecchino di perla - Tracy Chevalier. Inoltre, giusto per accendere una discussione, io credo che Fight Club sia uno dei pochi casi in cui il film è migliore del libro. Voi siete d’accordo? P. S.: specifico però che Fincher è uno dei miei registi preferiti, quindi sono un po’ di parte. 😅 #KazuoIshiguro  #IanMcEwan  #ChuckPalahniuk  #TracyChevalier 
Olivier Guez finalista al @premiostrega europeo 2018! Vi aspettiamo domani alle ore 18.30 al @teatrofrancoparenti •
Non mancate!

#neripozza #editore #premiostrega #2018  #finale #olivierguez #lascomparsadijosefmengele #teatrofrancoparenti #consiglidilettura #libridaleggere📚 #bookstagram #instabook #read #leggere
La pratica dell'utero in affitto trova la sua giustificazione morale, e in alcuni paesi anche giuridica, nel consenso della donna che presta l'utero. Come può essere proibito un atto se a permetterlo è la persona stessa, libera così di disporre del proprio corpo? Questo ragionamento suona quasi come una deriva aberrante dello slogan delle femministe degli anni Settanta:<<Il mio corpo è mio e lo gestisco io>>.
Il saggio "La fine della madre" di Lucetta Scaraffia analizza l'evoluzione della figura della donna attraverso un'analisi storica e sociale che va dalle prime manifestazioni femministe fino ai giorni nostri. 
Il femminismo ha iniziato a diffondersi come movimento all'inizio del Novecento per conquistare la parità dei diritti: istruzione, professione, voto. Le donne hanno combattuto per venir fuori dal loro status di mogli e madri, abbattendo le mura della vita domestica in cui erano confinate per immergersi totalmente, e al pari degli uomini, nella vita sociale. Con questo risveglio culturale aumentarono le donne scrittrici, scienziate e artiste. Iniziò a propagarsi una nuova consapevolezza tutta al femminile e, prendendo le redini della propria coscienza, le donne divennero padrone de proprio corpo, conquistando una libertà sessuale senza più costrizioni o regole comportamentali.
La scrittrice però all'interno del suo scritto pone una serie di interrogativi: "Cosa stanno perdendo le donne in questa trasformazione? Siamo sicure che diventare come gli uomini sia un gran guadagno?".
Secondo la Scaraffia la donna sta subendo un processo di stravolgimento che la conduce a snaturarsi sempre più.
La libertà sessuale, l'uso dei nuovi contraccettivi, l'aborto, l'utero in affitto non hanno reso la donna LIBERA. E "in questo teatro la figura che ha più da perdere è quella materna: spezzata in tre possibili ruoli - donatrice degli ovuli, portatrice della gravidanza e madre committente -  sempre più soggetta agli interventi dei medici, all'attività mediatrice degli avvocati".
La fine della madre, Lucetta Scaraffia (Neri Pozza Editore, 2017)
#book #libro #leggere #neripozza
La pratica dell'utero in affitto trova la sua giustificazione morale, e in alcuni paesi anche giuridica, nel consenso della donna che presta l'utero. Come può essere proibito un atto se a permetterlo è la persona stessa, libera così di disporre del proprio corpo? Questo ragionamento suona quasi come una deriva aberrante dello slogan delle femministe degli anni Settanta:<>. Il saggio "La fine della madre" di Lucetta Scaraffia analizza l'evoluzione della figura della donna attraverso un'analisi storica e sociale che va dalle prime manifestazioni femministe fino ai giorni nostri. Il femminismo ha iniziato a diffondersi come movimento all'inizio del Novecento per conquistare la parità dei diritti: istruzione, professione, voto. Le donne hanno combattuto per venir fuori dal loro status di mogli e madri, abbattendo le mura della vita domestica in cui erano confinate per immergersi totalmente, e al pari degli uomini, nella vita sociale. Con questo risveglio culturale aumentarono le donne scrittrici, scienziate e artiste. Iniziò a propagarsi una nuova consapevolezza tutta al femminile e, prendendo le redini della propria coscienza, le donne divennero padrone de proprio corpo, conquistando una libertà sessuale senza più costrizioni o regole comportamentali. La scrittrice però all'interno del suo scritto pone una serie di interrogativi: "Cosa stanno perdendo le donne in questa trasformazione? Siamo sicure che diventare come gli uomini sia un gran guadagno?". Secondo la Scaraffia la donna sta subendo un processo di stravolgimento che la conduce a snaturarsi sempre più. La libertà sessuale, l'uso dei nuovi contraccettivi, l'aborto, l'utero in affitto non hanno reso la donna LIBERA. E "in questo teatro la figura che ha più da perdere è quella materna: spezzata in tre possibili ruoli - donatrice degli ovuli, portatrice della gravidanza e madre committente - sempre più soggetta agli interventi dei medici, all'attività mediatrice degli avvocati". La fine della madre, Lucetta Scaraffia (Neri Pozza Editore, 2017) #book  #libro  #leggere  #neripozza